Caterham, Pic: “Considerati passo e usura gomme prevedo una gara interessante”

Il francese ha però faticato a trovare il bilanciamento per la qualifica

Caterham, Pic: “Considerati passo e usura gomme prevedo una gara interessante”

Sabato discreto e senza grandi preoccupazioni per la Caterham che grazie anche alla penalizzazione affibbiata a Bianchi per la sostituzione del cambio potrà partire davanti alla rivale Marussia.

“Sia io che il mio compagno dopo le modifiche di ieri sera siamo passati dal sotto al sovrasterzo per cui i primi run del FP3 li abbiamo utilizzati per sistemare il problema – ha raccontato Giedo Van der Garde, 19esimo – Le qualifiche le ho iniziate con le soft e tutto stava procedendo bene finché non mi sono trovato bloccato da una Force India che procedeva lentamente e le mie gomme si sono raffreddate facendomi così perdere sui tre decimi nel mio giro veloce. Nel 2012 ho chiuso tredicesimo quindi lo prendo come buon auspicio per quest’anno”.

“In mattinata abbiamo apportato qualche cambiamento e nel secondo run il bilanciamento è migliorato, anche se nel pomeriggio non ero ancora completamente a posto e il sottosterzo ha influenzato entrambe le mie uscite – ha detto Charles Pic, 21esimo – E’ un peccato perché il passo lo abbiamo. Bene il degrado delle coperture sulla distanza. Penso potremo avere qualche opzione interessante per la corsa”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati