Brawn: “Schumi tornerà sul podio”

Il team manager della Mercedes torna ai box dopo un periodo di malattia

Il capo della scuderia tedesca difende il sette volte campione del mondo dalle critiche e lo proietta a un risultato di prestigio
Brawn: “Schumi tornerà sul podio”

Ross Brawn ritorna al muretto della Mercedes a Monaco questo fine settimana: il team principal Mercedes ha saltato il GP di Spagna a causa di una malattia, ma assicura che ora sta bene.

La sua assenza però ha innescato molte voci nel paddock: una sosteneva che fosse malato gravemente, mentre un’altra voleva che la sua assenza fosse dovuta a dissidi della Mercedes con Bernie Ecclestone, a causa del Patto della Concordia. “Martedì prima di Barcellona mi sono sentito male così sono andato dal dottore e poi passato una notte in ospedale per alcuni test. Quando sono tornato a casa, ho deciso su consiglio dei medici a darmi un fine settimana di riposo, per essere sicuro che fossi in forma per Monaco”, ha detto Ross Brawn al settimanale tedesco Bild.

Ma durante la sua assenza si è detto molto e ha fatto scalpore la presa di posizione dell’amministratore delegato della Mercedes, Nick Fry, riguardo a una possibile sostituzione futura di Michael Schumacher con Paul Di Resta. “Molto è stato detto e scritto”, ha riconosciuto Brawn, “ma non dobbiamo dimenticare che noi come squadra abbiamo deluso in tre gare su cinque, e non abbiamo dato a Michael il mezzo che dovrebbe avere. Dobbiamo fare meglio. Abbiamo visto le vere qualità di Michael di nuovo nella prima gara, quindi è per questo motivo che credo che lo vedremo sul podio quest’anno”. Per quanto riguarda il prolungamento del contratto per l’ex ferrarista, Brawn ha insistito: “Quando arriverà il momento, ci siederemo insieme e parleremo del futuro”.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

31 commenti
  1. Antocarmeci

    23 Maggio 2012 at 11:40

    “ma non dobbiamo dimenticare che noi come squadra abbiamo deluso in tre gare su cinque”

    Grande Brawn , ancora vedo servizi su Studio Sport che Schumi ha conquistato solo 2 punti tipo che è stata colpa sua.

    Piccolo resoconto

    Australia = al 12° giro cambio rotto ed era [3°]
    ———————————————
    Malesia = al 1° giro tamponato da Grosjean ed era [4°]
    ———————————————
    Cina = al 12° giro ruota montata male ed era [2°]
    ———————————————
    Bahrein = costretto a partire 22° per drs non funzionante in Q1 e sostituzione del cambio
    ———————————————
    Spagna = l’unico errore di Michael quest’anno

    Ora speriamo che tutta sta sfiga nera sia finita , peccato per le 5 posizioni di penalità a Monaco , ma rivoglio un Michael contento a fine gara perchè ha potuto dare il meglio di se.

  2. Bart

    23 Maggio 2012 at 11:48

    Bisogna vincere ora e fare molti podi!!!!! Non bastano solo le parole!!! Forza!!!!

  3. Espadeon

    23 Maggio 2012 at 11:49

    Per fortuna un pò di parole per distendere il clima che si era creato dopo le voci dei giorni scorsi..Michael ne ha bisogno..Dai Schumy caxxoooooo!!!

  4. DarKZOE

    23 Maggio 2012 at 12:13

    forza schumy dai caxxxxoooo

  5. schummy

    23 Maggio 2012 at 12:33

    Quelle dei giorni scorsi, solo chiacchere la verità è che schumy è stato molto sfortunato queste prime gare , Montecarlo è già segnata con la penalizzazione ma potrà (sfortuna permettendo ) fare bene , forza schumy !!!

    • Mattia

      23 Maggio 2012 at 12:38

      Sicuramente potrà fare bene a Montecarlo, ma sarà quasi impossibile che riuscirà a salire sul podio, perché dovrà partire cinque posizioni indietro per la penalità e l’anno scorso la Mercedes era già sulle tele dopo pochissimi giri.

  6. Mattia

    23 Maggio 2012 at 12:35

    Tenendo conto che in Australia si è ritirato quando era in terza posizione, in Malesia quando era in lotta per la quarta-quinta posizione e in Cina quando era secondo, credo che Schumacher abbia sicuramente la possibilità di tornare sul podio.

  7. Kerpen's Lion

    23 Maggio 2012 at 12:46

    Io lo spero con tutto il cuore, ma il mio sesto senso mi dice di no, purtroppo!!

  8. Roberto

    23 Maggio 2012 at 13:01

    Shumi rimane il più forte! Dai caxxo!

  9. angelo 84

    23 Maggio 2012 at 13:32

    mercedes deve cercare di stare al passo con lo sviluppo altrimenti è dura ,tra bahrein e spagna hanno molto deluso

  10. Kaiser

    23 Maggio 2012 at 14:57

    Davvero sfortunato Michelone quest’anno.. Mi auguro un colpo di fortuna già domenica.. Alla faccia di chi lo critica

  11. NR

    23 Maggio 2012 at 15:41

    si è sempre solo sfortuna ……:-)

    • Kerpen's Lion

      23 Maggio 2012 at 17:22

      4 volte su 5 si,

      • Kerpen's Lion

        23 Maggio 2012 at 17:24

        poi se vuoi discutiamo circa la gara n*5:
        Sulla strada normale che tampona ha sempre torto, su un circuito, durante una gara xe uno ti frena prima o molto prima non è detto che chi tampona ha proprio tutti i torti

      • NR

        24 Maggio 2012 at 00:51

        e cambiamo le regole se uno non ha più riflessi di una volta è logico che tamponi gli altri vedi l’anno scorso con Perez e quest’anno con Senna ….

  12. NR

    23 Maggio 2012 at 15:44

    ……quando si tratta del nonno…..e quando vince è sempre solo merito suo…..mentre per gli altri è solo fortuna o dell’auto vedi Alonso e Vettel……

    • Kerpen's Lion

      23 Maggio 2012 at 17:26

      a questo punto non posso far altro che riscriverti: Te ne capisci proprio tanto di F1!

      Ma tanto!!!

      • NR

        24 Maggio 2012 at 00:49

        Si invece tu ne capisci tanto non di F1 ma di m….a

  13. Francesco

    23 Maggio 2012 at 16:56

    io credo che dovrebbe lasciare spazio ai giovani

    non si può vedere gente di 43 anni

    ancora a correre

    e tra l’altro rovinandosi tutta la sua reputazione

    che ha conquistato in passato

    • Kerpen's Lion

      23 Maggio 2012 at 17:29

      Te ne capisci tanto ma tanto di F1, come NR,

      • terminator

        23 Maggio 2012 at 18:10

        GRANDE STRAQUOTO !!!!!

      • Francesco

        23 Maggio 2012 at 18:44

        caro kerpen’s lion

        io porto dei dati reali

        voi portate solo chiacchiere

        e quelle se le porta il vento

        schumi ha sbagliato a ritornare

        perchè se ne andato al top

        e sta sbagliando a restare

        perchè farà ancora le stesse…

        figure da principiante !!!

      • Kaiser

        23 Maggio 2012 at 19:55

        Dati reali? Bene quindi sono 91 vittorie e 7 titoli mondiali.. Ecco i dati reali!

      • Francesco

        23 Maggio 2012 at 20:17

        prost: 51 vittorie e 4 mondiali

        quindi anche lui può tornare

        contano solo i numeri..

        fatti nel passato ..

        beckhembauer tornerà a fare il libero del bayern

        armstrong tornerà a pedalare

        e giacomo agostini a correre in moto gp…

        tutti questi possono tornare

        a fare ciò che facevano in passato

        visto che anche schumi è tornato …

      • NR

        24 Maggio 2012 at 00:52

        E tu ne capisci tanto non di F1 ma di mer..a

      • NR

        24 Maggio 2012 at 00:53

        Riferito a Kerpen’s Lion .

  14. Ale

    23 Maggio 2012 at 17:25

    ma che senso ha commentare questo articolo, ne parliamo domenica pomeriggio

    vince non vince, sfiga non sfiga, ma che senso ha?

    lasciate in pace Schumy, lasciatelo lavorare e non rompiamogli le balle, se qualcuno gli deve rompere i coglioni quello è il suo capo, che è Ecclestone e, poi, la Mercedes

    i fan lo devono sempre supportare finchè corre, se non lo fanno almeno smettano di torturarlo

  15. kimi87

    23 Maggio 2012 at 18:26

    allora tifo schumi come tifo kimi che per me sono i due più grandi piloti della storia della f1. schumi e stato un grande del passato con rimonte mozza fiato e non è vero che la ferrari era imprendibile perche nel 2002 2003 era in lotta con montoya con gare stupende, ma ormai circola voce che la ferrari que tempi era un astronave. caso mai si diceva che schumi era un alieno vi siete dimenticati? cmq il tempo passa i nervi cedono e ci si lascia andare alle emozione cosa che invece schumacher a sempre dimostrato di non avere. adesso con l’eta ne a davvero troppe e sbaglia. kimi e un grande non ce che dire tutti gli altri piloti non valgono nemmeno quanto un dito suo compreso alonso, che mi sta sui maroni, dal punto di vista di sportività nei confronti di massa.
    tengo a dire dopo questo che schumi ce la può fare solo se trova in se stesso quello spirito che aveva un tempo quello spirito che gli ha permesso di essere il re indiscusso della formula uno moderna e non moderna.
    spero di vedere una bella gara domenica con schumi o kimi che lottano come solo loro sanno fare.

  16. Simone Ippoliti

    23 Maggio 2012 at 22:28

    è 3 anni che Michael deve tornare sul podio! E al rientro nel 2010 aveva detto che tornava per vincere l’8° titolo!!
    Quest’anno si starà pure riprendendo, ma a questo punto x tornare sul podio deve pure sperare che il team nn faccia altre ca***te, oltre a non farle lui come in Spagna!!

  17. andrea

    24 Maggio 2012 at 09:42

    temo che Ross Brawn abbia un inizio di Parkinson

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati