Boullier: “Alonso? Sollevato di aver concluso il proprio rapporto con la Ferrari”

"Fernando e Jenson formano una coppia quasi perfetta"

Boullier: “Alonso? Sollevato di aver concluso il proprio rapporto con la Ferrari”

Eric Boullier è tornato a parlare di Fernando Alonso e del suo rapporto con gli uomini della Scuderia di Woking.

In un’intervista rilasciata alle colonne di BBC Sport, l’attuale Race Director della Mclaren ha spiegato che lo spagnolo, nonostante le pessime prestazioni di questo avvio di stagione, crede nel progetto della Honda e spera di poter presto raccogliere i frutti del grande lavoro che il motorista giapponese sta portando avanti nella sede distaccata di Milton Keynes.

Boullier ha inoltre espresso un proprio parere sul divorzio tra Alonso e la Ferrari, precisando che il cambio di casacca ha riconsegnato alla Formula Uno un pilota motivato e pronto a dare tutto pur di vincere.

Ecco le parole di Eric Boullier: “La gente considera Fernando uno dei migliori piloti e ha ragione, ma sottovaluta un po’ Jenson. Quando era compagno di Lewis Hamilton riusciva a eguagliarne la velocità, ha vinto contro di lui e a volte si è qualificato meglio. Jenson è un gran pilota e c’è un rapporto molto buono tra loro”.

“E’ sollevato di aver concluso una storia che era usurante” ha proseguito. “Non si sentiva più parte del progetto e il cambio di casacca lo ha aiutato a ritrovare motivazioni. Ama questo marchio e il team, ovviamente la Ferrari era speciale per lui, come per ogni pilota, ma aveva un amore particolare per la McLaren”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti
  1. Underdog

    18 Maggio 2015 at 11:58

    Poveracci, arrivate a podio solo a dire pagliacciate.

  2. superfast

    18 Maggio 2015 at 12:35

    Per un assunto detto “chiuso”, la McLaren e Fernando sono ancora sempre lì a parlarne… Comunque, penso che Alonso abbia fatto bene a cambiare squadra e rischiare il tutto per il tutto in una ultima sfida ad alto potenziale.

  3. Underdog

    18 Maggio 2015 at 12:42

    Certo che ha fatto bene, Ferrari e tifosi ringraziano

  4. Underdog

    18 Maggio 2015 at 13:05

    Se poi vogliamo essere onesti nelle dichiarazioni di boullier, Hamilton non lo ha proprio conosciuto, quando ha lasciato la Mclaren lo hanno sostituito con Perez che non solo la Mclaren è sparita ma in diverse occasioni le ha suonate a quel Jenson (che rispetto) che stavano pensionando per Magnussen.
    il fatto è che stanno a pezzi e queste chiacchiere suonano da manualetto di PNL che sintrova alle casse dei supermercati.
    quest’anno se finiscono una gara a punti e solo fortuna..

    • Alecx

      18 Maggio 2015 at 13:15

      Tutti sanno che Button ha cmq battuto Hamilton avendo piu punti di lui alla fine di una stagione, quindi sono fatti.

      Se finiscono a punti, e succederà, sarà per merito del gran lavoro che stanno facendo, nonostante tutte le difficoltà riscontrate e con un regolamento che per chi parte dal fondo è tutt’altro che benevolo.

      Forse scriveresti cose piu sensate se conoscessi l’italiano, tipo che la è verbo, si scrive con l’accento, altrimenti sembra una ‘e’ congiunzione.

  5. 12cilindri

    18 Maggio 2015 at 13:38

    ogni giorno questa storia di alonso,ormai basta lui ha fatto la sua scelta nel bene o nel male sono cavoli suoi,
    sta passando a momenti il 2015 e ancora si parla di questo BASTAAAAA!!!

  6. Underdog

    18 Maggio 2015 at 13:45

    Alecx grazie per la tua lezione di italiano, hai studiato, bravo.
    Anche il mio Samsung ringrazia 🙂
    In genere si cerca l’errore ortografico quando non si hanno argomenti, e chi tifa Mclaren ed Alonso ultimamente ne ha veramente pochi.
    Hamilton ha lasciato la Mclaren, dov’È oggi la Mclaren, dov’È Hamilton?
    Questo È un fatto!
    Un’altro fatto È che se fosse stata la Ferrari a fare una stagione così il risultato sarebbe stato tragico anzi tragicomico, essendo la Mclaren si ostenta un ottimismo e finta fiducia quando la situazione È ridicola!
    Visto che proprio tu affermi che il regolamemto non permette grosse evoluzione ammetterai allora che la Ferrari È stata fenomenale, ha lavorato meglio di tutti, proprio quella Ferrari che sprezzavate tanto perché se vinceva era solo per merito di Alonso.
    Questi non sono fatti?

    • Alecx

      18 Maggio 2015 at 16:52

      La Ferrari ha fatto un gran lavoro durante l’inverno è innegabile, ma ha anche cambiato buona parte dei tecnici chiave e questi sono fatti.

      Qualsiasi buon pilota andrebbe forte con la Ferrari di adesso, cosi come qualsiasi buon pilota avrebbe fatto pena con la F14-t.

      E’ anche vero che Alonso ha tolto fuori piu del potenziale della F14-t, o no?

      La McLaren se quest’anno era con il Mercedes fidati che andava quanto la Williams, non c’entra nulla la partenza di Hamilton, la stessa McLaren l’anno scorso è arrivata davanti alla Ferrari nei costruttori. Hanno scelto di correre un rischio con la Honda, rischio che secondo me verrà ampiamente ripagato.
      I motori Honda gia non si rompono piu, e hanno piu PU disponibili della Renault.

      La Ferrari per vincere il mondiale deve avere una macchina piu veloce di qualche decimo della Mercedes, a ogni gara però, non solo in alcune occasioni e al momento cio vuol dire, recuperare 7-8 decimi di prestazione, sperando che la Mercedes resti ferma e non porti sviluppi, ecco perchè è onestamente impossibile, al momento che la Ferrari si giochi il mondiale, puo solo sperare che la Mercedes rompa in qualche gp e sperare questo non è il massimo della soddisfazione per una squadra.

  7. KimiAndSeb

    18 Maggio 2015 at 14:15

    Si,lo abbiamo già capito.

  8. salvo

    18 Maggio 2015 at 14:52

    non c’e’ dubbio che ALONSO sia felice di arrivare in 15ma posizione….felice lui felice tuti….che risate…..

  9. Underdog

    18 Maggio 2015 at 18:18

    Alecx intanto parli di FATTI, e prendiamo subito una toppa,quello che la Mclaren nel 2014 è arrivata davanti alla Ferrari nei costruttori è errato.
    il resto che la Mclaren era al pari Williams se avesse il mercedes e che la Ferrari È più competitiva perché ha cambiato i tecnici e ingegneri sono solo allusioni.
    se mi sbagli i fatti figuriamoci le allusioni.
    Anche in Mclaren hanno cambiato gli ingegneri, progettisti usurpati alla RedBull. Ma come telaio fa schifo, bella da vedere, ma non balla!
    Button in Spagna parlava di retrotreno scivoloso nelle curve.
    Fino ad adesso tante chiacchiere ma tutto questo recupero non c’è stato.
    Questo È un fatto!

  10. fang

    18 Maggio 2015 at 18:42

    ma allora perchè non è rimasto in Mc nel 2008 invece di evitare di lottare ancora contro Lewis?
    tranquillo che il 99% dei tifosi Ferrari non chiedeva altro.l’avessi fatto prima il cambio quadra!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  11. fang

    18 Maggio 2015 at 18:43

    non so in quanti ti rimpiangono.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati