Berger: “Rosberg vuole vincere il titolo rischiando il meno possibile”

L'ex campione si è espresso sulle possibilità e i meriti di Nico Rosberg nella stagione 2016

Berger: “Rosberg vuole vincere il titolo rischiando il meno possibile”

La resa dei conti tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton sta per arrivare. Se l’inglese sta spingendo forte per ottenere un risultato quasi insperato è sulla strategia che il tedesco sta basando la sua vittoria.

Nonostante Rosberg continui a ripetere di lottare come sempre per la vittoria, è chiaro che le sue ultime uscite sono state più votate alla prudenza e al non rischio. Ad esserne convinto anche l’ex campione e amico di famiglia del tedesco Gerhard Berger: “Vuole vincere il titolo alla bandiera a scacchi e con il minor rischio possibile. Ha mantenuto il sangue freddo e sa bene che un terzo posto sarà sufficiente ad Abu Dhabi”.

Berger non ha dubbi sui meriti di Rosberg e sui lati positivi del suo modo di guidare e impegnarsi in pista: “Lui in realtà non ha la velocità di base che ha Hamilton – ha detto – ma ha altri lati positivi. É un pilota disciplinato che lavora molto bene, con diligenza e ambizione insieme agli ingegneri. Alla fine conta solo il risultato che è sempre la somma delle tue capacità”.

Secondo l’ex Ferrari e McLaren nessuno tra i due contendenti sarà un campione migliore dell’altro: “Lewis, naturalmente, è un bravo ragazzo, ma domenica il migliore sarà solo il campione del mondo”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati