Alonso: “Un problema al KERS in qualifica, ma non fondamentale”

Lo spagnolo della Ferrari ha ottenuto la nona posizione in griglia a Sepang

Alonso: “Un problema al KERS in qualifica, ma non fondamentale”

Fernando Alonso si è qualificato in nona posizione nel sabato del GP Malesia a Sepang. Lo spagnolo della Ferrari partirà dall’ottava posizione per effetto della penalizzazione di Kimi Raikkonen per la sostituzione del cambio della sua Lotus.

“E’ stata una buona qualifica perché credo che abbiamo tirato fuori quello che potevamo dalla macchina. Ho avuto un problema al KERS nel mio unico tentativo in Q3 ma non credo mi abbia fatto perdere delle posizioni: sicuramente avrebbe reso il distacco dalla pole position più realistico” ha commentato Alonso. “Se dovesse piovere ci vorrà molta fortuna per azzeccare il momento giusto per cambiare gli pneumatici: basta poco per perdere qualche decina di secondi e bisognerà essere superconcentrati per fare tutto al meglio. La stessa concentrazione però ci deve essere in caso di gara asciutta per cercare di massimizzare la prestazione della vettura e delle gomme che su questa pista si degradano molto. Dobbiamo cercare di portare a casa dei punti che saranno importanti per il campionato. La partenza e la prima curva saranno dei momenti complicati perché lì ci si giocherà tanto. Sappiamo che dobbiamo lavorare tanto, soprattutto sull’aerodinamica della vettura. Qui la prestazione è stata leggermente migliore rispetto all’Australia, il che significa che stiamo andando nella giusta direzione ma dobbiamo ovviamente fare un salto triplo se vogliamo combattere per le prime file. Una nuova macchina a Barcellona? No, non c’è nulla di vero. E’ ovvio che stiamo spingendo tanto sullo sviluppo della vettura, com’è normale che sia, ma in maniera costante, senza rivoluzioni. Questa macchina ha al momento tanti problemi ma, di conseguenza, anche tanto margine di miglioramento”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

33 commenti
  1. vincenzo

    24 marzo 2012 at 12:38

    Pinocchio!!!!!!!!!!!! dici la verità ….
    la rossa non và!!!!

    • robweb

      24 marzo 2012 at 12:50

      a parte che al massimo è “dicci” la verità, ma poi il “abbiamo tirato fuori quello che potevamo dalla macchine” e “il problema al kers non credo che mi sia costato delle posizioni” per te, cosa significa se non che la macchina attualmente è questa?

  2. Vincenzo

    24 marzo 2012 at 12:42

    Perchè se la rossa non và non può avere anche un problema al kers ?

  3. Sembee

    24 marzo 2012 at 12:48

    Più di così davvero non si può pretendere da Alonso, sta dando il 110% di se stesso con una vettura davvero difficile.

    E considerando anche la caratura altissima del pilota, doppia stima, perchè da super campioni è anche facile “deprimersi” di fronte a mezzi non competitivi.

    • AleMans

      24 marzo 2012 at 13:30

      Quoto. Ormai io confido solo in Alonso e per questo dico che deve fare ancora di più di quanto stia facendo adesso: deve FARSI SENTIRE da Montezemolo, dargli una svegliata perchè non è possibile ogni anno partire sempre indietro, sperare che Alonso faccia miracoli (e li fa) e poi recuperare un poco sugli altri quando ormai il campionato è finito.

      Non sono un esperto di F1 come lo può essere un ingegnere o uno che segue da vicino questo sport da più anni di me, ma una mia idea me la sono fatta: guardando gli on-board di Alonso si vede come entra deciso in curva (a differenza di Massa che sembra abbia paura di sbagliare, ma penso che sia più la difficoltà a controllare la macchina) ma all’uscita dalle curve è un dramma per la Ferrari. Qui Alonso riesce a dimostrare quanto sia forte veramente controllando il piede egregiamente in maniera chirurgica per sopperire alle mancanze della macchina (cosa che Massa non riesce a fare altrettanto bene). Quindi il problema è al posteriore (anche nel senso di fortuna 😀 ) e da quello ne deriva la velocità di punta, grip, ecc…

      Eppure l’idea di partenza degli scarichi poteva essere giusta per rimanere vicino ai primi, ma la prima versione è stata sviluppata nella maniera peggiore possibile (guardando sempre quello che hanno fatto gli altri, non perchè io sia in grado o talmente presuntuoso da giudicare): le altre scuderie hanno fatto in modo di avere il posteriore il più “pulito” possibile (non ridete 😀 , anzi dico retrotreno che è meglio) mentre la Ferrari è l’unica ad avere un eccesso di carrozzeria (oltre al problema delle pance laterali) che rovina tutto.
      Il tutto per avere lo stesso effetto che gli altri sono riusciti ad ottenere in una maniera più semplice ed efficace.

      Il lato positivo riesco a vedere è che non c’è più il dramma delle gomme mai in temperatura come l’anno scorso, un degrado non eccessivo come Mercedes, e Alonso.
      Se riusciranno a recuperare 5-7 decimi con i futuri sviluppi, il resto bisogna lasciarlo fare ad Alonso e sperare in un po’ di fortuna…
      Altrimenti Alonso è un campione sprecato su una Rerrari così…

    • Francesco

      24 marzo 2012 at 14:20

      …di pure al 200%
      Fernando sta mandando giù bocconi amari, le sue potenzialità oggi sono quelle del miglior pilota di F1 e lo ha dimostrato in ennesime occasioni, chi ha qualcosa da dire sulle tante partenze dello scorso anno, Monza compresa!!!
      e questi, per parafrasi, sono I MIGLIORI ANNI DELLA SUA CARRIERA!!! difficile dover “accontentarsi” della carretta che guida: lui è un pilota che pretende sempre il massimo e come lui pochi altri hanno saputo fare altrettanto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. vincenzo

    24 marzo 2012 at 12:48

    domani Felipe ti stacca gli specchietti

    • marco

      24 marzo 2012 at 13:21

      si…si…certo gli stacca gli specchietti per farseli arrivare dritti sul casco…si sa mai che si riprenda dal letargo…Massa ormai è un pilota finito li dove si trova…rassegnatevi…può andare grazie ai suoi sponsor in qualche altra scuderia e sarebbe ora…peccato che la direzione Ferrari sia tristemente supina al sudamerica…

  5. Alef1fan

    24 marzo 2012 at 12:48

    Povero Fernando… sei l’unico che ti salvi

  6. Turez

    24 marzo 2012 at 12:54

    Ma infatti mi è sembrato eccessivo il distacco di Alonso con le 2 RB..di un secondo..penso sia più realistico mezzo secondo ad ora sul giro singolo..il che è una magra consolazione,perchè le McLane,Mercedes e Lotus sul giro secco sono nettamente più veloci..da notare che Alonso ha fatto un unico giro,con gomma media (la più performante per lui come per le RB è risultata la hard) e questo piccolo problema..anche se a livello di posizione non sarebbe cambiato nulla..noto che questa Ferrari sembra avere un unico problema..che,risolto a mio avviso…potrebbe portare a risultati fino ad adesso inimmaginabili..(sembra essere cmq una delle poche a non avere eccessivo degrado sulle gomme).Ma non si può partire ogni anno con l’handicap..bisogna riflettere,anche se si vuole riprogettare qualcosa di nuovo e innovativo..i giorni per provare non bastano..e ti ritrovi a fare i test in questi GP.

  7. giacomo

    24 marzo 2012 at 12:58

    comunque la si guardi, la ferrari arranca, kers, non Kers; l’anno scorso di “fregiavano ” del titolo onorifico di terza forza, quest’anno sono diventati quinti..
    non c’è che dire bel progresso, ma datevi da fare invece di concedere interviste inutili

  8. brum brum

    24 marzo 2012 at 13:01

    incredibile, riesce semore avedere il lato positivo ma la realtá é che la rossa é la 5 macchina dello schieramento! mc laren, mercedes, lotus redbull e forse anche la williams se non ci mette una pezza alonso…. ancora ancora essere dietro mclaren, red bull e mercedes ma dietro squadre che hanno meno di un terzo del budget é proprio una brutta figura! e poi penso ad aldo costa allontanato come colpevole di un progetto poco innovativo, adesso in mercedes sta facendo piú che bene! purtroppo inizio a pensare che sia davvero domenicali ilproblema!

  9. Iron Maiden

    24 marzo 2012 at 13:28

    Dannazione!!!!!Pure il problema al KERS ci voleva!!!! Ma questo ragazzo è proprio sfortunato!!!! Speriamo che ora questo problema venga risolto e non influenzi negativamente la gara di Fernando!!!!! Io ho sempre considerato Fernando un campionissimo (anche quando correva in Renault e McLaren) però sono più fermamente convinto che anche un campionissimo può esaurire la pazienza!!!! Ed io credo che prima o poi Alonso si scocci di lottare con una monoposto che sembra un motocarro. Comunque sia io domani mattina mi alzerò a prima mattina per vedere la gara e gridare FORZA FERNANDO!!!!! Qualsiasi risultato ottenga!!!!!

  10. F1&Rally

    24 marzo 2012 at 13:57

    Recupereranno tantissimo appena aggiorneranno le fiancate e retrotreno, ma non sò se sarà abbastanza, l’ importante è che non fermino più lo sviluppo per dedicarsi ad un altro progetto, sarebbe disastroso per l’ anno prossimo… Tanto facendo queste modifiche è quasi come avere un altra macchina, “ragazzi ci stanno provando, e provandoci si può sbagliare” cmq l’ importante è che abbiano capito gli errori che ci sono e continuare fino all’ ultimo a sviluppare questa macchina.

  11. Francesco

    24 marzo 2012 at 14:24

    Fernando Alonso è un grande, veramente un grandissimo pilota e professionista…
    è triste vederlo arrancare su una vettura che non merita assolutamente!!!
    Forza Fernando, sei il migliore!!!

    • F1&Rally

      24 marzo 2012 at 14:41

      Se avesse la macchina di Vettel altro che gomme dure in qualifica…

      • Iron Maiden

        24 marzo 2012 at 15:07

        Ma anche in Red Bull stanno avendo qualche problemino, stando a quello che leggo su questo sito. Certo che più veloce della Ferrari sono, su questo non ci piove!!!!!

  12. Claudia

    24 marzo 2012 at 16:07

    E’ veramente deprimente vedere una Ferrari cosi.Ogni volta dicono che devono sacrificare la stagione per sviluppare meglio la monoposto e poi arrivano a inizio stagione con una macchina che altro che competitiva.Comunque è il mio modesto parere ciao a tutti

  13. Culonso

    24 marzo 2012 at 17:45

    Alonso è un po come Mr. Satan di Dragon Ball!

    Nessuno ha mai preso in considerazione che è un mediocre collaudatore? che non sa sviluppare la macchina? che non sa indirizzare gli ingegneri?

    Non ho una grande stima di Alonso.. io penso che abbia vinto 2 mondiali x pura fortuna (2005 con le rotture di Raikkonen, 2006 x le rotture di Schumacher)
    Senza contare il trattamento di favore che ebbe nei confronti di Fisichella (che 2 gare su 3 rompeva qualcosa).. e stiamo parlando di Fisichella..

    Nel 2003-2004 fu costantemente battuto da jarno Trulli in Renault.. x questioni di sponsor e marketing (Santander) Trulli venne allontanato.
    Ragionateci: meglio lanciare un giovane o uno che ha gia qualche anno? meglio lanciare uno spagnolo (dove il mondo dei motori era in crisi) o un italiano (dove c’è la ferrari che cannibalizza il tifo?)

    Poi mi dicono che nel 2001 con la minardi dava 1 secondo al compagno di squadra.. Quindi x lo stesso principio De La Rosa dovrebbe essere un campionissimo? E allora Webber che nel 2002 arrivò addirittura 5°?!?

    Nel 2007 si fece battere da Lewis Hamilton in McLaren e se ne scappò subito dalla McLaren… non aggiungo altro…

    2008-2009 Crashgate, ma anche qualche gara buona (forse addirittura meglio rispetto agli anni precedenti)

    2010-2011-2012 nn li commento… meglio Raikkonen, Schumacher… o meglio Massa che almeno sa collaudare meglio la macchina.. se lo coccolassero, se gli dessero retta e se lo motivassero come si deve penso che lo rivedremo ai livelli del 2008

      • Culonso

        24 marzo 2012 at 20:58

        e che vuol dire sto filmato?

        ..sul serio dico.. nn x innescare polemiche… ma se dico Alonso ti viene in mente per quale eclatante episodio?!? per quali grandi gesta?!?

        va bene essere ferraristi.. ma bisogna essere obiettivi…

        poi se volete parliamo di F1 come se fosse il calcio.. odio verso tutto e tutti coloro nn sono la squadra x cui tifi..

      • AleMans

        24 marzo 2012 at 23:13

        E si, perchè vuoi dire che tu col tuo messaggio sei stato obiettivo… ma LOL

        Con quel video volevo dire che, dal nickname al messaggio con le sue argomentazioni, sembri un “troll” cioè http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

    • Francesco

      24 marzo 2012 at 20:58

      …e tu non hai mai preso in considerazione che hai detto un abisso di troiate?

      cos’è, sei mosso da invidia o da quale altro motivo???

      …anche solo il tuo nick tradisce la tua falsità!!!

      cosa dici, torna a giocare con le bambole e i vestitini!!!

      • Culonso

        24 marzo 2012 at 21:02

        uhm… ho espressamente detto che non sono un grande estimatore di Alonso.. il nick rispecchia il mio pensiero… quale falsità o invidia? ..più chiaro di così!!

        cmq.. io ho semplicemente chiesto un pensiero, un confronto, delle opinioni.. se siete in grado di argomentare ovviamente..

      • Francesco

        24 marzo 2012 at 23:23

        …apposta dico: cosa muove una persona di intelligenza normale, di integrità morale nonchè psicologicamente sano a postare su un blog di F1 con un nick palesemente offensivo nei confronti di un pilota che è considerato, dai più esperti del settore, come uno se non il migliore rappresentante di questa categoria???
        O una chiara infantilità pregressa (edipica) o un non chiaro sentimento di invidia o chissà cos’altro…
        d’altronde la mente umana è spesso oggetto di studio da parte di eminenti studiosi che ad oggi non hanno saputo dare risposte esaustive a questo oscuro mistero!!!

      • Appassionato_di_F1

        24 marzo 2012 at 23:45

        Allora mi scuso se sono stato offensivo e ho ferito la sensibilità di qualcuno con quel nickname (sono Culonso giusto x capirci)

        in ogni caso un soprannome diffuso durante gli anni in renault (2005-2006).. in primis xkè aveva sempre fortuna, usato anche dai ferraristi… vabbè..

        cmq d’ora in poi il mio nickname sarà: Appassionato_di_F1

        PS. le mie intenzioni erano buone.. definirmi un troll.. bho.. nn ho provocato nessuno… volevo solo delle opinioni (vostre, non degli esperti del settore).. se nn lo apro qua che c’è un articolo su alonso, dove lo apro?

      • Francesco

        25 marzo 2012 at 22:52

        guarda: già il fatto che ti possa loggare con due nick differenti la dice lunga…
        tra l’alto qui ci vorrebbe l’intervento dei moderatori, della redazione o altro…
        in questo blog si può fare, dire tutto e di più…
        peccato, perchè poteva essere ul luogo di incontro per gli appassionati, invece rischia di diventare il “rifugio peccatorum” di poveri falliti con problemi mentali e solo capaci di offendere nascondendosi dietro ad un pc….

        🙁

    • sandro

      25 marzo 2012 at 05:21

      RIGUARDO AL SIGN. CULONSO….ALONSO è UN GRANDE PILOTA NON PERCHe’ è NELLA FERRARI o perchè io sono ferrarista sfegatato…MA SEMPLICEMENTE PERCHè E’ ARRIVATO ALLA FERRARI….sencondo me i tuoi pensieri NEGATIVI su ALONSO non possono essere considerati del tutto perchè rimane l’unico pilota efficentissimo CHE NEGLI ULTIMI ANNI HA DIMOSTRATO DI ESSERE ALL’ALTEZZA DI GUIDARE UN MOSTRO DI MAKKINA ….è un buonissimo pilota perchè si adatta facilmente su ogni tracciato anche con mediocri prestazionI della macchina….alla fine arriva sempre tra i primi 5. IN DEFINITIVA BISOGNA AVERE FIDUCIA IN TUTTA LA SQUADRA SENZA AFFRETTARE CONCLUSIONI INSIGNIFICANTI…ripeto la macchina non è buona ma ALONSO è UN GRANDE PILOTA.

  14. CEO

    24 marzo 2012 at 18:02

    Finalmente ho sentito che il sig.Massa se continua di questo passo rischia il sedile (le voci dicono che al suo posto ha buone possibilità Perez o addirittura Trulli)quindi aiutiamo la Ferrari in questa difficilissima decisione Massa A CASAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  15. sandro

    25 marzo 2012 at 04:55

    La verità signori è che la ferrari ha bisogno di una messa a punto ottimizzata soprattutto sull’aerodinamica…poichè ormai i granpremi si vincono solo ed esclusivamente per fattori legati all’aerodinamica. Lo sappiamo tutti che la ferrari è la migliore macchina riguardo il motore.
    la macchina di quest’anno non è un granchè….ma se c’è la buona volontà di migliorare addio redbull addio mclaren.Per quanto riguarda MASSA è stato ed è un pilota che ha dato tnt alla ferrari,non colpevolizziamolo perchè è un pilota di F1 cresciuto in ferrari per tnt anni…pultroppo è stato sempre sfortunato e quindi oggi demotivato…forza Felipe…Forza ALONSO….forza ferrari il GRANDE MITO DELL’AUTOMOBILISMO!!!!

    • sandro

      25 marzo 2012 at 13:04

      per oggi no comment….semplicemente GRANDE ALONSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati