Alonso: “La McLaren dovrebbe concentrarsi sul 2016”

Lo spagnolo si è detto disposto ad accettare un campionato da "tester"

Alonso: “La McLaren dovrebbe concentrarsi sul 2016”

Dopo qualche giorno di silenzio di Bushi di Oviedo è tornato a parlare.

In diretta da Woking dove sta preparando anima e corpo all’appuntamento di Spielberg di questo weekend Fernando Alonso, ormai rassegnato a lottare con la Manor , ha invitato la McLaren a guardare già al 2016.

“Considerata la nostra posizione attuale e le prestazioni della monoposto credo sarebbe intelligente interrompere lo sviluppo e pensare all’anno prossimo – ha rivelato ad Autosport – Per quanto mi riguarda non avrei alcun problema a partire ogni gara dalla pit lane se potesse servire a far progredire l’auto”.

“Anche se ultimamente siamo cresciuti e in squadra si respira un certo ottimismo la seconda parte del campionato resta un punto di domanda” – ha concluso lo spagnolo.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. kimi-kimino

    16 Giugno 2015 at 16:54

    Sono innamorato dei suoi occhiali polarizzati!!! Tra l’altro ho sentito che è diventato testimonial della Oakley…che belo viene pagato per indossare questi magnifici occhiali!! Il presente non sta certo sorridento al combattivo Samurai di Oviedo tuttavia il suo nuovo mantra lo porta ad essere ottimista per il futuro benché incerto e pieno di insidie. Il contrario del pensiero esplicato da Orazio nelle sue Odi. Quanto al gp di domenica, ennesima differita Rai tra l’altro, non prevedo nulla di buono. Anche se sono convinto, finchè Mariano non lo tradirà di nuovo, che il Principe potrà lottare con le Red Bull e Toro Rosso tranquillamente. Vedremo.

  2. lucaraikkonen

    16 Giugno 2015 at 17:17

    Pensavo lavorassero per il 2017..

  3. Elris

    16 Giugno 2015 at 19:33

    Tanto ha già raggiunto l’obiettivo stagionale: evitare la seconda posizione. Anzi, lo vedo ben messo anche per i prossimi anni…

    • morriss

      morriss

      18 Giugno 2015 at 01:38

      questo commento mi sembra 1 po “cattivo” x fernando, ma dice semplicemente la verita e come si dice in gergo “mai sputare sul piatto dove si mangia” magari ora il suo conto in banca sara lievitato ma pur essendo 1 ottimo pilota credo anche io che non ci saranno problemi a non arrivare secondo neanche x i prossimi anni!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati