Williams F1, Smedley: “Abbiamo ottenuto quanto potuto oggi”

Williams F1, Smedley: “Abbiamo ottenuto quanto potuto oggi”

Valtteri Bottas si è qualificato in sesta posizione e Felipe Massa ottavo per il Gran Premio di Abu Dhabi. Entrambi i piloti hanno migliorato i loro tempi sul giro durante i tre segmenti di qualifica, ma non hanno avuto il grip necessario per sfidare la seconda fila. Le posizioni dalla quinta alla nona sono strettissime con cinque piloti racchiusi in soli quattro decimi di secondo.

Rob Smedley, Head of Performance Engineering: “Probabilmente abbiamo ottenuto quanto potuto oggi, viste le condizioni e il modo in cui abbiamo impostato le auto. Ovviamente questo non è dove vogliamo essere, ma siamo nella top 10 e possiamo guardare avanti per domani e finire più in alto. Abbiamo impostato le vetture bene per la gara sapendo che sarebbe stato un compromesso per le qualifiche, per cui puntiamo ancora a finire sul podio.”

Valtteri Bottas: “Ci aspettavamo un po’ più dalla qualifica, ma penso che abbiamo una vettura competitiva per domani per combattere con la Force India, Red Bull e si spera con la Ferrari. Sentivo bene la macchina oggi, ma ci è mancato solo un po ‘di velocità, come tutto il weekend finora. Dovrebbe essere una gara emozionante e lotteremo fino alla fine per ogni posizione per finire la stagione alla grande.”

Felipe Massa: “Il giro non era male, ma i tempi erano molto stretti. La Force India è stata molto forte e le due posizioni davanti a me sono divise da appena un decimo. Il nostro ritmo sul long run è buono, ma le squadre davanti sono forti quindi la gara potrebbe essere difficile, una dura battaglia. Ma noi abbiamo la possibilità di migliorare anche se ci saranno un paio di squadre con ritmi simili a noi nella lotta.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati