Webber: “Sono ancora in lotta per il titolo”

Webber: “Sono ancora in lotta per il titolo”

Mark Webber ha dichiarato di essere ancora in lotta per il titolo piloti ma ammesso che le qualifiche di oggi del Gran Premio di Abu Dhabi sono state un duro colpo per le sue speranze iridate. L’australiano partirà quinto, ultimo tra i pretendenti al titolo, alle spalle di Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Fernando Alonso. Quarto, a sconvolgere ulteriormente i piani dell’australiano anche un Jenson Button tornato competitivo.

“Non sono di sicuro spacciato, ma essere quinto in griglia non è positivo” ha dichiarato Webber al termine delle qualifiche a Yas Marina. “Sono di sicuro deluso ma c’è ancora una lunga strada da fare domani. Non è ancora detta l’ultima parola. Avrei preferito essere piu’ avanti ma semplicemente non c’era il passo”.

“Dobbiamo essere lì e finire la gara di sicuro” ha aggiunto Webber. “Molte cose possono ancora accadere in gara. Non sono d’aiuto cose come la nostra prestazione di oggi ma abbiamo visto che le cose possono cambiare in gara. Il campionato non si decide oggi ma sarebbe stato meglio partire piu’ avanti. Comunque in fin dei conti siamo ancora in lotta e questo è cio’ che conta”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

15 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati