Vergne: “Bene l’ottavo posto a Monaco, ma voglio fare meglio nelle prossime gare”

Ricciardo, tamponato da Grosjean, è stato costretto al ritiro

Vergne: “Bene l’ottavo posto a Monaco, ma voglio fare meglio nelle prossime gare”

Nel Gran Premio di Monte Carlo il team Toro Rosso ha collezionato un ottavo posto con Jean Eric Vergne e un ritiro con la vettura di Ricciardo tamponata dalla Lotus di Grosjean.

Jean-Eric Vergne , pos 8
“In qualche modo, e’ stata una gara piuttosto noiosa, non ho mai avuto pista libera davanti a me! Ma è sempre emozionante correre a Monaco, soprattutto quando si ottengono punti. Nelle fasi finali, Sutil ha fatto un buon lavoro davanti a me passando Jenson e Fernando al tornantino, ma io sono arrivato dietro e non sono riuscito ad andare oltre, mi hanno bloccato. E’ stata una bella gara, naturalmente, finire ottavo e raccogliere altri quattro punti. Dopo alcune gare sfortunate all’inizio di questa stagione, ho detto che la buona fortuna e la sfortuna sono in egual misura e oggi è andato tutto bene per noi. In cima a quello, e’ stato chiaro che la nostra macchina era molto forte oggi e infatti ho impostato il mio miglior giro presto con un sacco di carburante, ma è stato frustrante, la mia macchina era più veloce di quelli davanti a me. Sono contento di essere ottavo, ma non vedo l’ora di fare meglio nelle prossime gare. ”
 
Daniel Ricciardo , ritirato per incidente
“La mia partenza è andata bene e ho deciso di andare per la parte interna, ho visto il solito bloccaggio di freni davanti e ho pensato che fosse il miglior posto dove andare. Nella prima parte di gara, ho lottato con il prime e dopo l’arresto, sono andato meglio sulle option, ma da allora in poi sono rimasto bloccato nel gruppo. Per quanto riguarda l’incidente, ho potuto vedere che Grosjean aveva avuto una buona accelerazione fuori dal tunnel e che lui era vicino, così ho difeso la mia linea e lui mi è salito sul posteriore. Io non l’ho ancora visto le imamgini video, ma al momento credo che sia stato un errore di valutazione da parte sua e molto pericoloso, anche se stiamo entrambi bene. Questa gara può essere frustrante, perché sono stato in un treno, ma non ho avuto il passo per andare avanti. Ora abbiamo bisogno di andare avanti e cercare di fare un passo in avanti per il Canada. “

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. Luke-ferrarista ma sempre oggettivo

    26 Maggio 2013 at 21:16

    Complimenti alla Toro Rosso 🙂

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati