Toro Rosso, Verstappen: “E’ stata una buona qualifica”

Sainz: "La nostra sessione è stata un po' travagliata"

Toro Rosso, Verstappen: “E’ stata una buona qualifica”

Qualifica positiva per gli alfieri della Toro Rosso sul nuovo tracciato brasiliano di Interlagos. Nonostante i problemi di ieri, infatti, Carlos Sainz e Max Verstappen sono riusciti a concludere un’ottima qualifica a San Paolo, piazzando le proprie monoposto in nona e decima posizione. L’olandese è riuscito a confermare le buone prestazioni di ieri e nonostante i problemi di set-up accusati ieri pomeriggio è riuscito a centrare una qualificazione alla Q3 molto importante in previsione della gara di questa sera. Stesso discorso per Carlos Sainz, autore di un buon giro che gli ha permesso l’accesso all’ultima manche da qualifica.

Ecco le parole di Carlos Sainz: “Che giornata complicata! Purtroppo la nostra qualifica è stata un po’ travagliata: il display sul mio volante non funzionava e quindi non ho avuto alcun dato riguardo i tempi sul giro. Inoltre abbiamo avuto anche un piccolo problema con la frizione durante l’ultimo run in Q2, che non mi ha certo aiutato… non è stato un sabato facile, ma la cosa positiva è che mi sono trovato meglio con la macchina rispetto a ieri. Ora dobbiamo pensare alla gara di domani e sono comunque felice della mia posizione di partenza che ci darà l’opportunità di scegliere la strategia relativa alle gomme. Penso che possiamo fare una bella gara domani”.

Ecco invece le parole Max Verstappen: “Quella di oggi è stata una buona qualifica. Possiamo essere davvero felici, in quanto siamo riusciti ad entrare in Q3: qualcosa che non credevo possibile qui! Questo non è il tracciato più adatto a noi, ma abbiamo fatto una bella prestazione, qualificandoci davanti alle Lotus e stando vicini alle Red Bull. Mi aspetto una gara difficile domani, soprattutto sul fronte pneumatici. Molto dipenderà dalla strategia, ma abbiamo una vettura e davvero non vedo l’ora di correre”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati