Toro Rosso, l’ingegnere di Verstappen: “Max è il Marquez della F1”

Verstappen sempre più spettacolare in fase di sorpasso

Toro Rosso, l’ingegnere di Verstappen: “Max è il Marquez della F1”

Non è stato un GP d’Italia brillante per la Toro Rosso, non è stato il miglior GP stagionale per Max Verstappen (12° al traguardo), eppure il giovane olandese ha saputo esaltare il pubblico anche nelle chicane di Monza, costruendo sorpassi da capogiro.

Due manovre bellissime, la prima su Felipe Nasr all’esterno della prima variante, la seconda ai danni di Jenson Button all’interno in Parabolica. Sorpassi che hanno strappato applausi, che fanno il paio con le coraggiose manovre di Monza, e che hanno raccolto consensi anche all’interno del team.

A tal proposito si è sbilanciato non poco l’ingegnere di gara di Verstappen, Xevi Pujolar, il quale ha affermato che secondo lui la promessa olandese è il Marc Marquez della F1. Un paragone non da poco, considerando quello che negli ultimi anni ha fatto Marquez nel motociclismo.

“Ho lavorato con Montoya, con Webber e con tanti altri piloti e posso dire che Max è di un livello superiore – ha dichiarato Pujolar – Verstappen è il Marquez della F1 Come è successo a Marc in MotoGP anche con Max tutti dicevano che guidava al limite, in modo sconsiderato. Ma ora, vedendo quello che è capace di fare, sono sempre meno quelli che lo criticano e di più quelli che lo ammirano”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Daytona

    7 Settembre 2015 at 13:05

    Beh..adesso non esageriamo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati