Test F1 Barcellona, giorno 1: Rosberg davanti al mattino

Seconda la Ferrari davanti alla Lotus. Wehrlein ammalato, salta la prima giornata con la Force India

Test F1 Barcellona, giorno 1: Rosberg davanti al mattino

Con il miglior tempo di 1:24.374, Nico Rosberg ha chiuso la prima mattinata di test in-season al Circuit de Catalunya, 2s2 davanti alla Ferrari di Marciello. Terzo posto per la Lotus di Maldonado.
Cinque i piloti titolari e quattro i giovani impegnati in pista in questa prima giornata, in una Barcellona che fin dal mattino presto ha fatto registrare temperature molto alte, con 24°C per quanto riguarda quella dell’aria e 41°C quella dell’asfalto.
Dopo le prime 4 ore, i test riprenderanno alle ore 14.00.

Cronaca – Scatta di nuovo il verde a Barcellona per la prima giornata di test e la pista si riempie velocemente, con molti giovani test driver, in sostituzione dei piloti ufficiali, ansiosi di guidare una monoposto di F1, chi anche per prima volta.
La line up del martedì vede schierati il fresco vincitore del weekend iberico Nico Rosberg, accompagnato dagli altri titolari Kvyat, Massa, Maldonado ed Ericsson. Tra le “nuove reclute”, Raffaele Marciello con la Ferrari, Oliver Turvey per la McLaren, Pierre Gasly al volante della Toro Rosso e Nick Yelloly per la Force India, che ha preso il posto di Pascal Wehrlein, svegliatosi con la febbre.

I primi riscontri cronometrici arrivano poco prima dello scadere della prima ora, con Rosberg che precede Kvyat, Maldonado e Yelloly.
Oltre a diverse prove aerodinamiche, Ferrari, Red Bull, Mercedes e Toro Rosso saranno impegnate in pista anche per testare le mescole di Pirelli.
A metà mattinata arriva la notizia che a prendere il posto di Wehrlein sulla Force India al mercoledì ci sarà Esteban Ocon. Il pilota tedesco sarà infatti impegnato con la Mercedes.
La tabella dei tempi comincia a popolarsi con Marciello e Pierre Gasly che si aggiungono al resto del gruppo. Mancano invece ancora all’appello con un proprio crono, a quasi due ore dal via, Ericsson, Turvey e Massa.

Dopo le prime due ore Rosberg è davanti con 36 giri all’attivo e il tempo di 1:25.312, seguito da Kvyat, Marciello, Maldonado, Yelloly e Gasly.
Oliver Turvey con la McLaren Honda va ad aggiungersi alla lista dei cronometrati.
Dopo quasi tre ore Rosberg abbassa il tempo da battere a 1:24.374 – 3 decimi migliore rispetto alla sua pole del sabato a Barcellona – e dietro di lui si accodano Marciello, Maldonado e Kvyat, con il pilota della Toro Rosso che perde dunque qualche posizione.

Nel corso dell’ultima ora, prima della pausa pranzo non ci sono variazioni significative in classifica ma quando sventola la bandiera a scacchi tutti i piloti hanno fatto registrare un tempo, con Rosberg leder davanti a Marciello, Maldonado, Kvyat, Gasly, Ericsson, Yelloly, Turvey e Massa.

Test F1 Barcellona 2015 – Tempi e giri giorno 1 al mattino

Pos. Pilota Team Giro Migliore
1. N. Rosberg Mercedes 1:24.374
2. R. Marciello Ferrari 1:26.648
3. P. Maldonado Lotus 1:27.338
4. D. Kvyat Red Bull 1:27.684
5. P. Gasly Toro Rosso 1:28.147
6. M. Ericsson Sauber 1:28.803
7. N. Yelloly Force India 1:28.856
8. O. Turvey McLaren 1:29.730
9. F. Massa Williams 1:30.433

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati