Sky Germania trasmetterà la Formula 1 in alta definizione nel 2011

Sky Germania trasmetterà la Formula 1 in alta definizione nel 2011

Sky Germania è stata la prima emittente televisiva ad annunciare la trasmissione delle immagini di F1 in HD nel 2011.

Di tale progresso beneficeranno gli utenti tedeschi, austriaci e svizzeri, e fa ben sperare i tifosi degli altri paesi di poter ottenere anch’essi immagini di migliore qualità e dettaglio sulle loro televisioni dalle rispettive emittenti.

“L’accordo è un regalo di Natale che vogliamo fare ai nostri clienti, anche se con qualche giorno di ritardo” ha dichiarato il direttore della divisione sportiva di Sky Germania, Carsten Schmidt.

Gian Maria Di Stefano

Sky Germania trasmetterà la Formula 1 in alta definizione nel 2011
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

26 commenti
  1. schubaffo

    12 gennaio 2011 at 22:53

    @Gianni:

    vai di plasma, il LED è quanto di più “sparato” ed innaturale ci sia… 😉

  2. ridas22

    13 gennaio 2011 at 11:10

    Preferisco più sorpassi e incidenti (ovviamente senza conseguenze per la salute dei piloti) che vedere trenini in HD stile Abu Dhabi 2010

  3. Alexandro HAMALORAI

    13 gennaio 2011 at 21:14

    secondo me quelli che criticano o non piace l’HD non sanno nemmeno di cosa si stia parlando.
    Forse non l’avete mai provato o non lo ricevete, perchè non ha senso criticarlo!

    Qualche settimana fa ho visto la partita di champions su rai hd nativo e sembrava di essere dentro allo stadio coi giocatori!

    Prima provate e poi giudicate.

    Cè chi la segue via web, ma siete fuori!

  4. Nikgrisu

    14 gennaio 2011 at 19:01

    Non ho parole …..la f1 sulla Rai che inizia su Ra1 e se sfora per qualsiasi problema(ma anche se non sfora) passa su Rai2 a causa della S. Messa…e io se registro mi perdo il finale ok problema mio, ho capito ma cosa gli costa organizzarsi e dare tutto su Rai 2 e buonanotte mi ricordo che ero ragazzo quando mio padre già si incavolava per tale gioco ora alle soglie dei 40 è sempore tutto uguale….eppoi calcio, calcio, e calcio, ma che palle……basta lasciate su rai 3 la f1 va bene uguale

  5. MrAsus

    14 gennaio 2011 at 23:12

    Il feed della rai non è lo stesso di Sky, quindi non sarà possibile vedere immagini in HD sulla rai come accade per sky. Ormai il 99% delle riprese si fanno in HD ma non è detto che lo stesso girato venga trasmesso in televisione, quasi sempre la risoluzione è ridimensionata. Sky trasmette in HD alcune trasmissioni, film ed eventi sportivi ma può permettersi di utilizzare bande di trasferimento dati dedicati anche perchè l’esistenza di SKY è dovuta principalmente a chi cerca una qualità superiore e quindi è normale che siano obbligati a spendere di più per offrire una qualità maggiore degli altri. Le tv nazionali al contrario non hanno interesse a spendere capitali per offrire qualità in alta definizione sebbene i girati originali siano in HD, a loro basta e avanza la risoluzione standard e per gli eventi sportivi RAI HD trasmette in 1080i e non 1080p come avvenuto per l’apertura delle olimpiadi di pechino, praticamente una differenza enorme e spesso il segnale HD pubblicizzato altro non è che un segnale upscalato, molto lontano dal vero HD1080p di un bluray. — A chi invece pensa che SKY sia sinonimo di qualità e a chi pseudo esperti pensano che la Germania sia anni davanti a noi, debbo ricordare che più di 10 anni orsono esisteva una certa società chiamata TELE+ poi sfortunatamente fallita in Italia e acquistata da Rupert Murdoch, che venne accorpata a sky insieme a streamtv. Tele+ era una creatura di Silvio Berlusconi, Vittorio Cecchi Gori e Leo Kirch e altri soci di minoranza, ed è stata la prima in Europa a offrire una piattaforma televisiva a pagamento per la televisione digitale satellitare, soltanto un anno e mezzo dopo la prima al mondo in assoluto a offrire una piattaforma televisiva a pagamento per la televisione digitale satellitare, la statunitense DirecTV. In Italia eravamo avanti anni luce, e lo siamo ancora in termini tecnologici, altro che Germania, magari saranno bravi a fare le automobili comode. TELE+ non offriva l’alta definizione semplicemente perchè non c’era ancora neanche una tv in HD, ma offriva la possibilità futuristica di scegliere quale canale guardare in tempo reale, offriva tutti i canali della regia gestibili tramite telecomando, per scegliere quale auto, e di ogni auto si poteva scegliere il feed offerto dalla telecamera posteriore, anteriore, abitacolo, regia internazionale, gruppo di testa, gruppo di mezzo e gruppi di coda, schermata tempi in real time… in pratica tutto quello che poteva vedere il regista sul posto oltre che togliere sonoro voce e aumentare quello del sonoro circostante motori compresi. Io ho ancora delle VHS con registrate alcune gare, tra cui il volo alla prima gara del campionato in cui Villeneuve prese il volo alla fine del rettilineo mi pare a Montreal.. Altro che HD, altro che l’Italia è indietro e altre cazzate. Sky da quando è arivata non ha fatto altro che trasmettere pari pari le trasmissioni della Rai, leggermente migliori e con cronisti più dinamici ma a volte meno preparati.. Sky equivale ad una tv da terzo mondo in confronto a quanto c’era prima. Chiaramente il servizio era a pagamento e tutta la stagione di F1 costava se non ricordo male qualcosa come 200mila lire, al cambio circa 100 euro per l’intera stagione, compresi i fuori onda, e tutti i retroscena in diretta, un po’ come accade con i pacchetti Milan Channel o similari. Tra Sky e Rai non cambia nulla, se potete andate a Monza di persona che è meglio.

  6. PIERLUIGI

    18 febbraio 2012 at 18:48

    LA RAI TRASMETTE TUTTA LA F1 SUL CANLE HD 501

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati