Schumacher: “Stagione finora positiva, a Budapest sarà una gara molto impegnativa”

Rosberg: "Tracciato adatto alle Mercedes, ma attenti alle gomme"

La Mercedes va in Ungheria con la voglia di riscattare un GP di Germania non certo esaltante a livello di risultati
Schumacher: “Stagione finora positiva, a Budapest sarà una gara molto impegnativa”

Dopo la sostanziale delusione del GP di casa, Michael Schumacher va verso il GP di Ungheria con la voglia di far meglio e la consapevolezza che non è tuttto da buttare da quest’annata: La Mercedes ha fatto un salto di qualità.

“La gara in Ungheria è l’ultima prima della pausa estiva e segna anche l’inizio della seconda metà della stagione, il che significa che è giunto il momento per una prima analisi dei risultati”, ha spiegato il tedesco, solo settimo a Hockenheim. “Come spesso accade nella vita, questo è, in mio parere, una questione di prospettiva: se solo guardiamo alla classifica e ai punti, non sembra così positiva, ma se si guarda un po’ più a fondo, e a certi risultati, allora il quadro generale è molto migliore. Abbiamo fatto un chiaro passo in avanti e abbiamo già raggiunto alcuni traguardi. Non vedo l’ora di correre questo fine settimana, perché mi piace molto il Gran Premio d’Ungheria. E’ un circuito dove i piloti sono sempre occupati durante il giro, è davvero impegnativo e ci sono poche opportunità per prendere fiato. Aspettiamo e vediamo cosa possiamo fare qui, prima che il team si riposi per una meritata pausa”, ha concluso Schumi.

Nico Rosberg invece può dirsi più soddisfatto dopo il decimo posto al GP di Germania, ottenuto recuperando 13 posizioni: “L’Hungaroring è un circuito molto impegnativo ed è sicuramente uno che è bello da guidare. E’ come un circuito cittadino, ma su una pista normale, a causa delle molte curve strette e tortuose e dai pochi rettilinei. Il tracciato dovrebbe essere adatto alla nostra macchina, ma semplicemente non è possibile fare previsioni quest’anno e non si sa mai come andrà durante il fine settimana. L’usura dei pneumatici sarà ancora fondamentale per la gara quindi dovremo lavorare duramente per gestire le gomme. Sarebbe bello se potessimo fare una un passo avanti e un buon fine settimana prima della pausa estiva”, ha commentato il vincitore del GP di Cina.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

31 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati