Alonso già al lavoro per l’Ungheria

A Maranello si è già all'opera per la trasferta ungherese

Alonso già al lavoro per l’Ungheria

Dopo la splendida vittoria in Germania, Fernando Alonso è già impegnato assieme al resto della scuderia del Cavallino per preparare la prossima gara, con le prime Libere che inizieranno tra soli tre giorni in Ungheria.

Non vi è nessuna euforia a Maranello all’indomani del successo di Hockenheim: c’è un grande senso di soddisfazione ma tutti lavorano con impegno e convinzione, consapevoli che c’è molto da fare per avere l’auto più veloce del lotto. La situazione è sicuramente migliorata rispetto all’inizio della stagione ma ancora la Ferrari non è arrivata al vertice, come si è visto anche a Hockenheim. In queste condizioni per vincere o per lottare per il successo bisogna cercare di non commettere errori ed è quello che è successo in Germania e in tanti GP di questo campionato: ad esclusione dei Gran Premi di Australia, Cina e Bahrain, in tutte le altre gare la F2012 o è salita sul podio o è stata in lotta per farlo fino alla fine, come accaduto in Canada.

Ieri la squadra corse si è divisa in due parti, con i tecnici che sono rientrati a Maranello con il consueto volo charter condiviso con la Toro Rosso mentre i meccanici sono partiti la mattina da Francoforte alla volta di Budapest: oggi saranno già in pista all’Hungaroring per allestire il box e per revisionare le due F2012 utilizzate da Fernando Alonso e da Felipe Massa in Germania. A Maranello è invece rientrato anche Fernando Alonso: dopo l’ennesimo weekend da protagonista il pilota di Oviedo si è riposato solo un giorno prima di preparare la gara con i consueti incontri con gli ingegneri e proseguirà oggi con un po’ di lavoro al simulatore.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati