Sauber, Gutierrez: “Ci meritiamo dei punti”

Sutil: "Non male il tredicesimo posto"

Sauber, Gutierrez: “Ci meritiamo dei punti”

Soddisfazione in casa Sauber per l’undicesimo posto di Gutierrez e la tredicesima piazza di Sutil sulla griglia di partenza di Interlagos. Il risultato ottenuto in qualifica lascia ben sperare per un piazzamento nella top ten.
L’obiettivo del team svizzero è infatti quello di portare a casa i primi punti della stagione.

Esteban Gutierrez: “L’undicesima piazza è un risultato soddisfacente per me e per il team. A causa di alcuni problemi tecnici ho perso molto tempo ieri ma la squadra ha fatto un ottimo lavoro la scorsa notte preparando la monoposto per oggi. Sono riuscito a mettere insieme dei buoni giri, quindi domani avremo una grande opportunità. Combatterò dall’inizio alla fine per guadagnare i punti che ci meritiamo”.

Adrian Sutil: “Non sono state delle Qualifiche facili. Almeno siamo arrivati alle Q2 e la tredicesima piazza non è male. Guardiamo alla gara di domani nella speranza di riuscire ad avanzare. L’obiettivo è sempre quello di guadagnare i primi punti”.

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

1 commento
  1. Federico Barone

    9 Novembre 2014 at 09:24

    A me sinceramente farebbe piacere, se la Sauber riuscisse a raccogliere 1 o 2 punti in questo finale di stagione.

    Perez parte dall’ultima piazza, quindi teoricamente la probabilità di concludere intatti il primo giro è maggiore.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che