Sauber, Felipe Nasr soddisfatto della monoposto

Per Marcus Ericsson qualche problema tecnico in Q1

Sauber, Felipe Nasr soddisfatto della monoposto

La Sauber potrà dire di essersi tolta lo sfizio di aver buttato fuori una Ferrari nelle ultime qualifiche dell’anno. Felipe Nasr  durante la Q1 ha contribuito a condannare Sebastian Vettel, strappando sul finire della sessione il passaggio in Q2. Quattordicesimo tempo finale per lui, comunque felice per il lavoro sulla monoposto. Sfortunato Marcus Ericsson che per problemi tecnici ha dovuto abortire il suo tentativo nella prima sessione di qualifiche, e partirà diciottesimo.

Marcus Ericsson: “E ‘stato un difficile weekend per me per problemi di assetto. Nonostante ciò mi sentivo abbastanza bene in qualifica ma purtroppo ho dovuto rallentare nel secondo tentativo a causa di alcuni problemini sulla vettura. Risultato deludente, ma almeno posso dire che la monoposto è migliorata molto rispetto alle prove libere. Questo è un dato positivo per la gara”.

Felipe Nasr: “Siamo migliorati molto rispetto alle prove libere. Nella Q1 ho messo insieme un giro migliore rispetto alla Q2, dove un errore in curva 1 mi è costato del tempo prezioso. Tra l’altro nel secondo turno di qualifiche ho perso un po’ di prestazione sugli pneumatici e voglio capire il perché. L’obiettivo per la gara è difendere la posizione della squadra in classifica Costruttori e la mia tredicesima in classifica Piloti”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati