Sauber conferma Kobayashi e Perez anche per la prossima stagione

Sauber conferma Kobayashi e Perez anche per la prossima stagione

Sauber ha confermato per la prossima stagione di F1 la sua attuale coppia di piloti, Kamui Kobayashi e Sergio Perez.

Il duo ha impressionato quest’anno, e il team ha annunciato alla vigilia del Gran Premio d’Ungheria che continuerà con la stessa coppia anche il prossimo anno.

Il Team Principal, Peter Sauber, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dei nostri piloti, Kamui anche se è solo il suo secondo anno da pilota titolare in Formula 1, sta già assumendo le responsabilità che naturalmente ha un pilota piu’ esperto del team.”

“Siamo soddisfatti con lui sia come sportivo che a livello personale. Avremo la possibilità di lavorare con lui nel 2012 e non c’è mai stato alcun dubbio che sarebbe accaduto”.

Perez aveva già un contratto in essere per il 2012 dopo l’approvazione di un accordo pluriennale, e Sauber ha detto che il ritmo del messicano quest’anno ha dimostrato che aveva ragione a dare fiducia al giovane pilota.

“Sergio ha realizzato più di quanto si possa aspettare da un rookie. Dalla prima gara ha dimostrato che egli è in grado di guidare sempre veloce. E dopo l’incidente a Monaco ha dimostrato di poter gestire le situazioni difficili.”

“Fin dall’inizio avevamo già firmato un contratto con Sergio che andava oltre il 2011. Con un rookie comporta sempre un certo rischio, naturalmente, ma chiaramente ha dato i suoi frutti.”

Perez ha detto che avere la conferma che sarà alla Sauber per l’anno prossimo sarà una maggiore spinta per il resto di questa stagione.

“Certo che è molto bello avere la continuità e in questo modo mi posso preparare intensamente con il mio ingegnere di pista per quella che sarà la mia seconda stagione di Formula 1,” ha detto.

“Ma per ora mi sto concentrando sulla seconda parte di questa stagione. La pausa estiva sarà molto buona per me perché da quando ho avuto il mio incidente a Monaco è stato un periodo molto occupato”.

Sauber ha anche confermato che manterrà Esteban Gutierrez come pilota di riserva.

“La carriera di Esteban sta avanzando a passi costanti,” ha aggiunto Sauber. “Dopo la vittoria in GP3 era un passo logico per lui salire in GP2, dove ha ormai conquistato la sua prima vittoria.”

“Egli poi entrerà in Formula 1 quando sarà pronto per questo. Noi continueremo a sostenerlo nel suo cammino verso la Formula 1.”

Sauber conferma Kobayashi e Perez anche per la prossima stagione
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

14 commenti
  1. Dado (forza Vettel)

    28 luglio 2011 at 12:43

    Ottima scelta!

    • Federico Barone

      28 luglio 2011 at 12:46

      Ottime scelte! Bravo Peter!

      • ieldan

        28 luglio 2011 at 18:08

        La Sauber è una bella realtà, hanno sempre fatto buone vetture

  2. luca

    28 luglio 2011 at 12:56

    Veramente una gran bella squadra.. non si lamentano mai e in pista spesso raccolgono piu risultati di quanto ci si aspetterebbe dalla monoposto che hanno.

    • jumpy

      28 luglio 2011 at 13:05

      certo, sono svizzeri 🙂

    • Mattia

      28 luglio 2011 at 13:52

      Certamente sono un’ottima coppia simile a Hamilton-Button con Kobayashi più spettacolare e veloce.
      Bisogna dire, però, che non hanno un’auto velocissima, ma che consuma pochissimo le gomme rispetto agli avversari e non è certo una cosa da poco con le Pirelli di quest’anno.

  3. Ivan27

    28 luglio 2011 at 13:04

    E’ la scelta più logica, sono entrambi bravi ed avranno un altro anno a disposizione per crescere insieme ad un team che ha sempre fatto della professionalità e serietà il suo marchio di fabbrica, davvero grande Peter Sauber.

  4. nandosport

    28 luglio 2011 at 13:08

    che coppia!!

  5. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    28 luglio 2011 at 15:19

    sono contento che almeno per una volta il solito esordiente non è stato cacciato via per far posto ad un altro che paga di più. alla fine si perez avrò portato dei soldi ma sta facendo un onesto campionato. Koba forse ci si dimentica in fretta che è alla sua 2 stagione in f1 e sta già dando tantissimo.

  6. iorek

    28 luglio 2011 at 15:50

    bravo sauber . punta sui giovani e mette a disposizione una vettura sempre di tutto rispetto.

    Certo che il prossimo anno grandi sconvolgimenti sui 7 team principali non ci saranno. l’unica incognita rimane kubika.

    • ieldan

      28 luglio 2011 at 18:18

      Da una parte meglio così, negli ultimi anni ci sono stati molti cambiamenti al vertice.

  7. Federico Barone

    29 luglio 2011 at 06:51

    A giudicare dai commenti sembra che la Sauber attiri quasi esclusivamente simpatie: sembra siamo tutti della stessa opinione, più o meno.

  8. Fabrizio

    29 luglio 2011 at 15:16

    Sauber e’ sempre stato un signore,per quello che sta simpatico alla gente:un esempio?Nel 1994 con Wendlinger in coma a Monaco ritiro’ l’altra vettura dalla gara senza pensarci due volte.Simtek due settimane prima ad Imola con Ratzemberger morto il sabato,fece correre(si dice sotto pressione di ecclestone)la vettura di Brabham il giorno dopo

  9. Giovanni

    29 luglio 2011 at 16:24

    da tifoso della force india devo ammettere che la sauber è una bella macchina(magari non tanto veloec in qualifica,ma come ha detto qualcuno sopra una delle migliori per il consumo delle gomme)e entrambi i piloti sono bravissimi (specialmente kobayashi,uno dei più talentuosi in giro) 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati