Rosberg: “Sarà un finale di stagione emozionante”

Il tedesco convinto che Hamilton non si arrenderà sino all'ultima gara

Rosberg: “Sarà un finale di stagione emozionante”

Con 33 punti di vantaggio a 4 gare dalla fine solo un miracolo potrebbe permettere a Lewis Hamilton di vincere il Mondiale 2016. Da qui alcuni segnali secondo cui l’inglese si sarebbe già rassegnato alla sconfitta.

Non ne è però convinto Nico Rosberg che, forse per scaramanzia, vuole ancora credere che il compagno di squadra abbia ancora in testa la vittoria: “Hamilton è più motivato che mai e sta lavorando in maniera intensissima – ha dichiarato – Mai negli ultimi anni l’ho visto così impegnato”.

La gara di Austin sarà decisiva per conoscere l’esito della contesa, gara dopo gara sempre più ricca di colpi di scena: “Sarà un finale di stagione emozionante – ha proseguito Rosberg al Corriere dello Sport – Ora penso solo alla gara in Texas, mi piacerebbe trionfare”.

L’appuntamento con la verità del Gran Premio degli Stati Uniti è per il prossimo 23 ottobre.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati