Rosberg: “Le mie opinioni più ascoltate in Mercedes dopo il ritiro di Schumacher”

Il tedesco ottimista in vista di Barcellona

Rosberg: “Le mie opinioni più ascoltate in Mercedes dopo il ritiro di Schumacher”

Nico Rosberg è convinto che adesso il suo parere sia considerato maggiormente alla Mercedes, dopo l’addio alla F1 del sette volte campione del mondo Michael Schumacher.

Nonostante Rosberg abbia sempre battuto Schumacher nei tre anni di convivenza alla Mercedes, il ventisettenne ha dichiarato che godeva di meno potere “politico”.

Alla domanda riguardo il cambiamento del suo ruolo dopo la firma di Hamilton postagli dal giornale austriaco Krone ha risposto: “Sì la mia posizione è cambiata. Adesso il mio parere conta, e per me è qualcosa di straordinario nel processo che deve portare la Mercedes a diventare il miglior team”.

Rosberg ha anche dichiarato che essere amici con il suo ex compagno nei kart Hamilton è stato un aiuto, perchè trovare un obiettivo comune all’interno del team “è più facile”.

Il tedesco ha ottenuto la pole al GP del Bahrain ma ha perso molte posizioni in classifica a causa del surriscaldamento delle gomme. Rosberg ha dichiarato che non vede l’ora di andare a Barcellona.

“Non vedo l’ora. Ero il più veloce nei test invernali e sono sicuro che in qualche modo risolveremo il problema delle gomme”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

9 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati