La nuova gomma dura Pirelli divide il paddock della F1

Red Bull e Massa a favore, Lotus e Force India contrarie

La nuova gomma dura Pirelli divide il paddock della F1

A Barcellona questo weekend l’argomento principale di discussione è l’introduzione della nuova gomma Pirelli hard. Sebbene secondo il fornitore italiano si tratti di un cambiamento lieve, alcuni team sono preoccupati in quanto la nuova mescola potrebbe favorire alcune squadre.

Il team che ha spinto maggiormente per il cambiamento è stato la Red Bull. “Penso ci siano state più chiacchiere che azioni da parte nostra” ha dichiarato a riguardo il campione del mondo, Sebastian Vettel.

“Di sicuro c’è molta attenzione e diverse persone stanno provando a costruire delle storie, ma penso che sia visibile a tutti che l’intera griglia era in difficoltà con le gomme. Non è un segreto e non riguarda solo noi” ha aggiunto.

Anche Felipe Massa della Ferrari ha ammesso di essersi lamentato.

“Approvo questo cambiamento” ha dichiarato il brasiliano a Barcellona, “perchè prima la gomma dura non era esattamente dura”.

Mark Webber ha dichiarato ad Auto Motor und Sport: “Ne beneficieranno tutti se il range di lavoro sarà migliore e più facile da raggiungere”.

Alcuni team come Lotus e Force India hanno invece fatto pressione per mantenere inaterate le mescole.

“In generale, quando le gomme sono più morbide, riusciamo a farle lavorare meglio” ha ammesso Kmi Raikkonen. “Ma se la tua vettura è buona, di solito lavora bene con ogni gomma”.

Adrian Sutil della Force India ha spiegato: “Di sicuro alcuni team hanno spinto più di noi per la nuova mescola, perchè eravamo molto a nostro agio con la vecchia specifica. Ma è una nuova sfida, vedremo chi si adatterà più velocemente”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati