Rosberg: “Hamilton ha fatto un lavoro migliore”

Il tedesco della Mercedes partirà secondo al GP Spagna

Rosberg: “Hamilton ha fatto un lavoro migliore”

Nico Rosberg è costretto ad ammettere la verità: Lewis Hamilton è stato migliore di lui.
E lo fa senza nascondere il proprio disappunto in conferenza stampa, consapevole però di avere come compagno di squadra un vero campione, con il quale continuerà sicuramente a darsi battaglia fino alla fine della stagione.
Rosberg è rimasto davanti al pilota britannico per tutto il tempo delle Qualifiche e quando ormai sembrava aver messo la firma sulla pole position, è arrivato Lewis a strappargliela di mano a un pugno di minuti dalla fine.

“Non sono soddisfatto del secondo posto”, ha dichiarato Rosberg. “Non mi piace stare dietro a Lewis. Sono decisamente contrariato, sì. Ma la verità è che lui ha fatto semplicemente un lavoro migliore del mio”.

La rivalità crescente tra i due piloti della Mercedes, e forse la superiorità di Lewis Hamilton al volante, è uno degli argomenti più gettonati del paddock, ma Nico non ha nessuna intenzione di darsi per vinto e di mettere già la parola fine alle sue chances di battere Hamilton.

“Domani posso ancora giocarmi tutto. Il secondo posto è solo un po’ più indietro… tutto quello di cui ho bisogno è una buona partenza e sarò di nuovo al comando. Questa è la buona notizia”.

“Oggi non è stata una giornata ideale ma la gara sarà lunga e tutto è possibile”, ha proseguito il pilota leader in classifica generale. “Il degrado delle gomme sarà un fattore chiave in gara quindi bisognerà gestirle al meglio”.

Nonostante la superiorità dimostrata ancora una volta da parte delle frecce d’argento, Rosberg non ritiene che il distacco della Mercedes sui rivali sia aumentato. “Non direi che abbiamo fatto ulteriori passi in avanti, piuttosto che siamo riusciti a mantenere il nostro vantaggio esistente e questo è già un traguardo”.

“Sono molto contento per questo perché il nostro obiettivo è di allontanarci ancora di più, sperando che gli avversari non si avvicinino troppo”.

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

16 commenti
  1. F.Alonso

    10 maggio 2014 at 19:09

    ma che mondiale di f1 è questo mi chiedo, guardare 19 gare con 18 doppiette in gara sarebbero 19 causa ritiro hamilton in australia…ma anche se fossero 19 doppiette che tristezza è non vedere nemmeno un duello tra squadre diverse per la vittoria?? non parlo cosi perche la mia ferrari è dietro, anzi, alle volte è molto piu entusiasmante vedere le grandi rimonte, ma pensate come sarebbe stato piu interessante guardare le qualifiche e gara senza le due mercedes , tutti molto vicini, la vera battaglia per la vittoria, redbull lotus ferrari che sia..

    • ASOT

      10 maggio 2014 at 19:47

      Già bisognerebbe togliere di mezzo coloro che legalmente hanno fatto un lavoro migliore.

      Silenziati.

      • F.Alonso

        10 maggio 2014 at 20:07

        ti silenzierei io fidati..

      • ASOT

        10 maggio 2014 at 21:29

        Provaci 🙂

    • kakashi

      10 maggio 2014 at 21:03

      Non ti sei rotto per 5 anni di dominio ferrari con doppiette Schumacher – Barichello?

    • Ele (mclaren)

      11 maggio 2014 at 11:25

      dico solo che se fosse la Ferrari a fare doppiette consecutive sarebbe il più bel campionato della storia della F1 per voi..dite così perchè avete perso obbiettività…
      Non sminuite chi ha fatto un lavoro migliore di voi… fate piuttosto un mea culpa sul come mai il team di Maranello è così indietro rispetto alla Mercedes..

  2. ASOT

    10 maggio 2014 at 19:45

    1. Nico: Lewis È MIGLIORE.

    2. F.Alonso: Balle, balle e menzogne ipocrite. QUando la Ferrari vinceva a mani basse col calzolaio non sentivo MAI ferraristi lamentarsi.
    E quando a dominare era la RoBbeRy? E la McLaren con Prost e Senna?

    Sei solo un ipocrita.

    “non parlo così perché la mia Ferrari é dietro, anzi….” ma perfavore, ma chi credi di prendere in giro….

    • F.Alonso

      10 maggio 2014 at 19:57

      bello bè, io dico quello che mi pare, d altronde quelli che tifano hamilton saltano fuori adesso haha quei pochi intendo, e poi chi ti dice che io mi divertivo vedere vincere la ferrari tutte le volte sapendo gia come sarebbe andata la gara.. ma torna a giocare con le barbie anche tu vai..

      • andrew

        10 maggio 2014 at 20:16

        ehm…sciacquati la bocca prima di parlare di Hamilton

      • kakashi

        10 maggio 2014 at 21:05

        Grande Andrew!!!

      • ASOT

        10 maggio 2014 at 21:32

        Hamilton é migliore di Alonso e la stragrande maggioranza di chi tifa Hamilton lo tifa almeno dal suo debutto nel 2007 (io fin da prima).

        Ma mi rendo conto che ad un bugiardo come te faccia comodo immaginare che anche gli altri siano bugiardi, o peggio, ipocriti.

      • F.Alonso

        10 maggio 2014 at 22:33

        ma manco ti rispondo (uno che dice hamilton migliore di alonso non ha capito un caxxo) , mi sembri un poverino, forza ferrari sempre.

      • ASOT

        11 maggio 2014 at 09:25

        Vedi che sei un idiota? “Manco ti rispondo”….e poi rispondi.

        Tipico idiota dal QI inferiore.

      • Ele (mclaren)

        11 maggio 2014 at 11:31

        ..vai a vederti un gp poi vedi quanti siamo a tifare Lewis..io a Monza 2013 ne ho visti tanti.. 😉
        mi diverto a vedere gente che è accecata dalla rabbia dovuta al fatto che il proprio team non va e non riconosce le qualità di altri piloti…

  3. salarin

    10 maggio 2014 at 21:33

    Io sono un tifoso di Hamilton ma francamente la differenza di queste mercedes con le altre é troppo grande. Per ham é anche controproducente, infatti con questa situazione diventano troppo determinati i ritiri tecnici. Rorsber é primo con tutti secondi e una vittori ham 2 con tutte vittorie e 1 ritiro. Se ci fosse meno differenza Rosberg avrebbe potuto non arrivare secondo.
    Comunque non é causa della mercedes se la ferrari , io dico purtroppo si é ridotta in questa situazione. A me sa che la ferrari non gli resta che cercare di portarsi in casa un nuovo campione (ham in primis o vettel)in modo che questi portino con se anche dei tecnici validi quello che in questo momento probabilmente mancano in Ferrari.

  4. TankyouBadoer

    11 maggio 2014 at 01:08

    Secondo me Rosberg è eccellente, tuttavia si ritrova un compagno stellare. Non può vincere il mondiale basandosi sulla velocità ma deve usare molta intelligenza e non lasciarsi scappare nessuna occasione (es. Bahrain).
    Un po’ come faceva Prost quando si è ritrovato Senna in squadra
    (ovviamente tenendo conto delle differenze).

    Credo si debba ringraziare la Mercedes che schiera due piloti così forti e li lascia lottare liberamente.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Spagna

Commenti semiseri alla "doppietta doppiata" di Barcellona
VOTO 4 alla Formula noia Gara quasi soporifera, per via di due macchine che sembrano essere delle Formula Uno tra