Ricciardo, Vergne, Buemi ed Alguersuari si contendono il posto in Toro Rosso per il 2012

Ricciardo, Vergne, Buemi ed Alguersuari si contendono il posto in Toro Rosso per il 2012

Il boss della Toro Rosso, Franz Tost, ha ammesso che vi sono quattro piloti in corsa per guadagnarsi i due sedili del team nel 2012.

Che Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari alla fine della stagione possano perdere il posto in Toro Rosso, era già noto e risaputo.

Il francese Jean-Eric Vergne ha debuttato nelle prove libere del venerdì in Corea, mentre l’altro pilota sarebbe Daniel Ricciardo, che corre al momento per la HRT.

“Jean-Eric è uno dei quattro piloti, con Buemi, Alguersuari e Ricciardo, che la Red Bull sta prendendo in considerazione per la Toro Rosso il prossimo anno” ha detto Tost a L’Equipe.

“Decideremo a Dicembre. E’ una lotta aperta e Jean-Eric è una delle possibilità”.

“Mi piace come guida Vergne” ha confermato Tost “Ha già dimostrato nella World Series la sua padronanza del mezzo e la sua aggressività”.

Inoltre, l’austriaco ha ammesso che al momento la Toro Rosso sta contrattando con un altro pilota.

“Stiamo parlando con Charles Pic. C’è la possibilità che possa fare un test con noi, nei giorni dedicati ai test per giovani piloti ad Abu Dhabi”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti
  1. Romio

    19 Ottobre 2011 at 09:13

    Ricciardo e Alguersuari sono i piloti su cui punterei, giovani e veloci. In particolare Daniel Ricciardo sta dimostrando di saper guidare oltre il limite della sua monoposto attuale.

    • Fernando

      19 Ottobre 2011 at 10:12

      Su Ricciardo ad occhi chiusi, su tutti gli altri non saprei…
      Alguersuari e Buemi han mostrato la corda nell’incapacità di saper mettere a punto il mezzo e dare il giusto indirizzo ai tecnici, troppo discontinui e litigiosi tra di loro, per un piccolo team è un assurdo.
      Gli altri due candidati li penso troppo poco esperti ed un pilota capace, per sviluppare la vettura, lo trovo fondamentale.
      Comunque sia e sarà, complimenti alla Toro Rosso: satellite o meno di RedBull, stanno facendo un gran bel lavoro! 😀

    • frederick

      19 Ottobre 2011 at 15:33

      Per me è un vero peccato che uno dei due perda il posto. Sono entrambi giovani e veloci, ed è difficile basarsi sulla classifica attuale…

    • Charlie

      19 Ottobre 2011 at 19:50

      Sono d’accordo con te ma dimmi come fai a capire k sta guidando l’hrt oltre il limite???? Sta mostrando doti di un pilota qualsiasi

  2. Riccardo

    19 Ottobre 2011 at 09:14

    Fosse per me, punterei tutto su Alguersuari e Ricciardo, il talento e l’esperienza prima di tutto, anche se Buemi è a sua volta un pilota molto consistente. Vergne può fare prima un anno di apprendistato alla Virgin o alla Hrt.

  3. Dado (forza Vettel)

    19 Ottobre 2011 at 09:26

    condivido il pensiero di Riccardo e Romio, anche se devo ammettere che non ho ancora visto correre Vergne.

    Ricciardo va sicuramente oltre il mezzo che ha, è uno che ha il manico e si vede.

  4. Mattia

    19 Ottobre 2011 at 09:56

    Concordo con chi dice che Ricciardo sta facendo molto bene e che potrebbe essere promosso in Toro Rosso.
    Buemi e Alguersuari non mi dispiacciono e terrei uno di loro (probabilmente Alguersuari che è più giovane, anche se Buemi meriterebbe di rimanere in Formula 1) e manderei Vergne in Virgin e HRT per fare un minimo di esperienza.

  5. iorek

    19 Ottobre 2011 at 10:04

    bella la filosofia toro rosso. Sempre alla ricerca di giovani, un po’ in continuità con quello che era lo spirito minardi.

    Detto questo sicuramente quello che mi sento di promuovere e’ Ricciardo.

  6. diego

    19 Ottobre 2011 at 10:39

    non sono d’accordo, a mio parere punterei su Buemi per il fatto che in qualifica e quasi sempre davanti ad Algersuari … quest’ultimo risparmia sempre le gomme ed è per quello che a volte riesce a fare buone prestazioni … Buemi più affidabile; ) !

    • Andrea Gardenal

      19 Ottobre 2011 at 12:59

      Fatto sta che ciò che conta è il risultato in gara, e in questo sono ormai alcune gare che Alguersuari è più consistente di Buemi. L’unico che mi sento di promuovere è Ricciardo, che ormai da un pò dà distacchi imbarazzanti a Liuzzi. In Corea lui era a lottare con le Virgin, mentre Vito si beccava un giro da lui…

  7. diego

    19 Ottobre 2011 at 13:32

    si è più consistente perche buemi in giappone si e ritirato per un errore dei meccanici…. e le altre vole e stato penalizzato per via della macchina…. Algersuari non merita a mio parere (escludendo il gp di Korea) e sempre stato avvantaggiato in qualche modo da fattori esterni.

  8. Roman

    19 Ottobre 2011 at 14:03

    Io sinceramente punterei ancora su Buemi ed Alguersuari. In Corea hanno colto un 7 e un 9 posto che, vista la loro monoposto, contano parecchio.

    Buemi, a livello puramente velocistico, mi sembra superiore ad Alguersuari ma quest’ultimo è cresciuto e in questi due anni ha praticamente azzerato il vantaggio che lo svizzero dimostrava in gara, diventando forse addirittura più consistente ed anche in qualifica, pur come già detto, non vedendolo ancora a livello Buemi è comunque migliorato.

    Ricciardo mi sembra un discreto talento e dopo un paio di corse di apprendistato, sta mettendo in difficoltà un pilota esperto come Liuzzi. Nel corso delle prime due o tre corse Liuzzi si è dimostrato molto più veloce sia in qualifica che in gara, ma l’australiano si è progressivamente avvicinato ed ora sembra lui l’uomo che più spesso mostra il limite della sua poco competitiva monoposto.

    Su Vergne non mi sbilancio. Nelle categorie minori ha dimostrato di essere talentuoso, veloce e aggressivo ma bisognerebbe vederlo in F1, magari perchè no proprio al posto di Ricciardo al fianco di Liuzzi in HRT anche per fare un confronto con l’australiano.

    • diego

      19 Ottobre 2011 at 15:25

      Concordo pienamente con te …. si poteva anche valutare l ipotesi di metterne uno in red bull … chissà se non hanno voluto per non mettere in difficoltà Vettel ??
      però eliminare uno tra i due della Toro Rosso mi sembra sbagliato perchè tutti e due sono una garanzia in questo momento !!

  9. Elena (mclaren)

    19 Ottobre 2011 at 14:07

    io terrei la coppia attuale composta da Buemi ed Alguersuari. Sono capaci di avere più costanza con l’esperienza conquistata in questi anni..e poi mi stanno anche simpatici!

  10. Daniele

    19 Ottobre 2011 at 16:54

    Ma perchè uno tra buemi ed alguersuari sostituirà webber?
    Senno’ non capisco proprio perchè buttare altra gente nella mischia, 10 debuttanti all’anno non interessano a nessuno.
    Poi basterebbe pensare alla fine che ha fatto hulkenberg..

  11. DavideAlex

    19 Ottobre 2011 at 17:44

    Io terrei Alguersuari che è in crescita e ha ampi margini di miglioramento, mentre come secondo pilota punterei su Ricciardo. Buemi non mi ha mai entusiasmato.

    • diego

      20 Ottobre 2011 at 08:06

      hanno dimostrato di meritarsi di mantenere il proprio sedile !!

  12. Ingenuo (tifoso Ferrari)

    20 Ottobre 2011 at 10:46

    Boh sarà l’antipatia per i due piloti, o forse il semplice fatto che in 2 anni alguesuari non ha fatto vedere nulla di entusiasmante, e Buemi in tre è riuscito a fare solo peggio. A questo punto Vergne può essere una bella alternativa, dando per scontato che “diciamo il sedile da prima guida” darlo a Ricciardo

  13. west

    21 Ottobre 2011 at 09:07

    Aspettiamo la fine del campionato, con un buon piazzamento che mi auguro terrei tutti e due.
    Grande stagione della TORO ROSSO.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pic potrebbe tornare

L'attuale tester Lotus è in cerca di un sedile per il 2015
Charles Pic sogna il ritorno nel Circus dopo un breve passaggio alla Marussia nel 2012, poi alla Caterham la stagione