Pic fa causa alla Lotus e le manda l’ufficiale giudiziario

La scuderia di Enstone non avrebbe rispettato gli accordi con l'ex pilota di riserva

Pic fa causa alla Lotus e le manda l’ufficiale giudiziario

La notizia è stata diffusa soltanto domenica. Giovedì scorso un ufficiale giudiziario si è presentato al box Lotus di Spa su invito dell’ex pilota Caterham e Marussia Charles Pic.

Il francese non avrebbe gradito il trattamento ricevuto lo scorso anno quando ricopriva la carica di riserva per il team di Enstone.

Nello specifico il pupillo di Olivier Panis pur avendo versato una somma ingente per effettuare un tot di prove libere non sarebbe stato accontentato e avrebbe ricevuto altresì un due di picche alla richiesta di riavere indietro almeno il denaro.

Per ora nulla si sa in merito agli sviluppi se non che la scuderia con sede in Inghilterra è stata bloccata dalla giustizia belga e non potrà tornare alla base finché non avrà risolto la vicenda.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. kimi-kimino

    24 Agosto 2015 at 13:37

    l’ufficiale giudiziario avrebbe potuto pignorare gli accessori griffati della bella Carmen…come valore non credo siano di molto inferiori alle Lotus…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pic potrebbe tornare

L'attuale tester Lotus è in cerca di un sedile per il 2015
Charles Pic sogna il ritorno nel Circus dopo un breve passaggio alla Marussia nel 2012, poi alla Caterham la stagione