Red Bull, Webber: La prossima stagione sarà molto diversa per me

Red Bull, Webber: La prossima stagione sarà molto diversa per me

Mark Webber dice di essere molto ottimista per la prossima stagione di Formula 1 dopo un anno difficile in questa stagione 2011.

Il suo compagno di squadra alla Red Bull, Sebastian Vettel, lo ha oscurato quest’anno, segnando 11 vittorie rispetto a 1 vittoria di Webber in Brasile.

Webber, comunque, è fermamente convinto che il prossimo anno sarà molto diverso per lui, nonostante le difficoltà di questa stagione.

“La prossima gara, l’anno prossimo a Melbourne, sarà molto importante per me e la stagione sarà diversa da quella di quest’anno, ne sono sicuro,” ha detto Webber alla Reuters in un’intervista.

“Sono molto, molto ottimista e positivo che avrò una stagione molto, molto forte. Sto ancora guidando molto, molto bene.”

Webber ha vinto in Brasile nell’ultima gara della stagione, una vittoria che il pilota australiano ha etichettato come un tonico per lui dopo l’anno difficile.

E’ stata la sua prima vittoria dell’anno, anche se è stato vicino piu’ volte alla vittoria nelle precedenti gare.

“Penso che (la vittoria) sia arrivata dopo alcuni episodi sfortunati per me.” ha aggiunto.

“Sì, Seb (Vettel) ha dovuto gestire un problema, ma indipendentemente da questo, è ancora necessario capitalizzare le disgrazie altrui. Questo è il motorsport.”

“E’ stata una lunga stagione come tutti sappiamo. Ma già non vedo l’ora di tornare in pista a Melbourne.”

Red Bull, Webber: La prossima stagione sarà molto diversa per me
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

24 commenti
  1. pollix

    5 dicembre 2011 at 12:37

    si, sarà dievrso per la red bull in generale.
    VI hanno cambiato i regolamenti in modo da livellare il tutto.
    Stavolta la red bull dovrà lottare davvero e dare macchine identiche ad entrambi dall’inizio.
    non credo al secondo nel piede di vettel rispetto a mark, mi preoccuperei non poco per tutti!

    • anonimo

      5 dicembre 2011 at 14:21

      Non dire gatto se non l’hai nel sacco 😛 La prossima stagione e’nuovamente Red Bull-Vettel.Non cambia nulla per noi,abbiamo un Genio NEWEY abbiamo in Bi-Campione piu’giovane nella storia della f1,abbiamo una scuderia adorabile,meccanici the best.La RB/Vettel sono il nostro orgoglio POLLIX 😉

      • Beppe (tifoso RedBull)

        5 dicembre 2011 at 15:10

        Giustissimo!!!

        Beppe

      • MicroIce (tifoso RedBull Racing)

        5 dicembre 2011 at 19:46

        Io se fossi in te aspetterei a parlare….

      • SANDRO

        7 dicembre 2011 at 13:39

        NOI ??? MA PERCHE’ NON TE NE VAI A LAVORARE IN AUSTRIA DA HELMUT MARKO???

      • anonimo

        8 dicembre 2011 at 10:40

        Genio Newey fino ad un certo punto visto che fintanto c’era Rory Byrne il tuo caro e vecchio Newey ne ha sempre prese !

  2. Victor

    5 dicembre 2011 at 12:58

    stimo molto Webber come pilota e come uomo ma temo che si stia illudendo la RedBull ha fatto troppi investimenti di mktg su Vettel e l’anno prossimo non cambierà nulla all’interno della scuderia…speriamo negli altri e nei miracoli di Alonso e Hamilton…

  3. MC-Nicky69

    5 dicembre 2011 at 15:17

    Sarai sempre il secondo di Vettel dovresti averlo capito ormai quando stavi per vincere il mondiale nel 2010 ti hanno remato contro anche li e dopo tutte le polemiche di quest’anno dopo Silverstone!
    Mark hai proprio gli occhi sbarrati!!!

    • anonimo

      5 dicembre 2011 at 18:22

      Con Webber la RB non solo non avrebbe vinto il titolo nel 2010 (e non lo negare)basta guardare in che posizione era Webber sia in qualifica che in gara Abu Dhabi.Ma non avrebbe vinto neanche i titoli nel 2011.Dunque gli occhi sbarrati non li ha Webber obiettivo ragazzo obiettivo!!!

    • michele

      7 dicembre 2011 at 18:59

      Zitto!
      potresti urtare le fragilissime menti dei vetteliani!!!
      Poi si offendono!!!
      Poverini…loro sono convinti che il loro pupillo sia..il nuovo schumi!!!

      • MC-Nicky69

        9 dicembre 2011 at 16:21

        Lo so che senza Webber non avrebbe vinto i titoli costruttori ovvio nessuno vince con un solo pilota!!!
        Io reputo mark un buon pilota e penso che lui non abbia futuro alla Red Bull è comodo stare in un top team come quello austriaco ma dopo il modo come l’anno trattato io sarei andato via!
        Per questo ha gli “occhi sbarrati”!

  4. Max

    5 dicembre 2011 at 16:44

    con l’aria che tira in Red Bull ormai da un paio d’anni, è meglio che Webber si dia alle mini-moto.

  5. Arrow

    5 dicembre 2011 at 17:00

    “Sì, Seb (Vettel) ha dovuto gestire un problema” ahahah ma per piacere..ancora ci/lo prendono per fessi/o..spero per lui che dentro di se abbia capito come sono andate veramente le cose con quel cambio e si sia reso conto del regalo fattogli dal team..altrimenti davvero, si può pure ritirare

  6. Taton-Sic

    5 dicembre 2011 at 21:06

    GRANDE MARK……GOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

  7. Zardoz

    6 dicembre 2011 at 01:36

    ma non aveva detto la stessa cosa l’ anno scorso?
    A webbe….. PPRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!

    • Beppe (tifoso RedBull)

      6 dicembre 2011 at 10:15

      Beh se vogliamo vedere anche Montezemolo quest’anno ha rilasciato le stesse dichiarazioni dello scorso anno (vedasi anche Felipe Massa).

      Beppe

  8. Beppe (tifoso RedBull)

    6 dicembre 2011 at 10:18

    Stimo molto Mark Webber come pilota e come professionista in generale ma ho la vaga sensazione che gli sporchi giochi di marketing e politici in generale di tutti i team di F1 impediscano a lui di emergere.
    Quest’anno non ho veramente capito se non si sia adattato alle nuove coperture Pirelli o se il team lo abbia relegato come semplice seconda guida.
    Troppi GP sottotono, mai visto il Mark in versione Montecarlo, Barcellona e Budapest 2010.
    Misteri della F1 …

    Beppe

  9. Keisuke Honda

    6 dicembre 2011 at 10:46

    Il 2012 dovrebbe essere l’ultimo anno di webber in f1,quindi la squadra nn lo ha aiutato fino ad ora figuriamoci l’ultimo anno. Magari vincerà qualche gara,farà diversi podi ma al mondiale ci dovrà pensare vettel. Ke poi nel 2013 nn arrivi in ferrari al posto di massa?

  10. cecco

    7 dicembre 2011 at 12:44

    Nelle sue parole mi sembra di ascoltare il vecchio Coulthard , di Barrichello e di Fisichella…. I quali lanciavano proclami di vittoria x la stagione seguente… e poi….

    • ManuelF

      8 dicembre 2011 at 15:18

      Hai ragione! Per non parlare dei roboanti proclami di vittoria di Massa…

  11. SANDRO

    7 dicembre 2011 at 13:43

    FERRARISTI facciamoci Sentire…Il prossimo anno il nostro FERNANDO annichilirà tutti Red bull e Mclaren comprese..

    Quanto a Seb,è bravo ma con Fernando e Lewis con lo stesso mezzo non reggerà la pressione…

    Ps mandiamo a casa MASSA e DOMENICALI meglio Bianchi o Perez!!!

  12. MARIO

    8 dicembre 2011 at 21:09

    Ma nn ti vergogni

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati