Red Bull: Horner sogna un contratto a lunga scadenza per Vettel

Red Bull: Horner sogna un contratto a lunga scadenza per Vettel

E’ arrivato il momento di parlare di futuro, senza sfere magiche ma semplicemente sedendosi a un tavolo, in quel di Silverstone per decidere se questo matrimonio “s’ha da fare”.

Christian Horner, team principal della Red Bull, vorrebbe proporre a Sebastian Vettel, 23 enne pilota sotto contratto fino al 2011 proprio con il team della bibita energizzante, un contratto a lunga scadenza fino al 2028. Uno scherzo o verità? Facendo due conti, Vettel dovrebbe compiere i 41 anni (gli attuali di Schumacher) proprio in quell’anno, guadagnando circa 12 milioni di euro a stagione. E ora la verità: Horner ha deciso di scherzare un po’ma a quanto pare si parla di un rinnovo del contratto per il giovane tedesco, che si auto-gestisce con l’aiuto del padre Norbert, fino al 2018, sicuramente un investimento positivo per la Red Bull.

Perché vogliono impegnarsi per così lungo tempo? Vettel sembrerebbe il principe di Cenerentola con, alle sue spalle, un folto gruppo di corteggiatrici illustri come afferma lo stesso Horner.

“Sebastian è il futuro di questo sport e vincerà molto: lo vorrebbero la Mercedes, la Ferrari, la McLaren ed è per questo, che vogliamo bloccarlo in Red Bull. Abbiamo le credenziali giuste per farlo”.

Che dire… finché gli prepareranno una vettura competitiva non dovrebbero esserci problemi, visto che Vettel, per ora, sembra essere più interessato alle qualità della vettura piuttosto che al profumo del denaro.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

1 commento
  1. Daniele

    8 Luglio 2010 at 14:06

    Ma tiettelo pure…
    esistono anche altri talenti, piloti con motlo piu talento. E comunque è sempre piu’ probabile che prima o poi il ragazzino finirà in ferrari, perchè cosi’ vogliono in troppi.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati