Red Bull con F-duct ma Vettel e Webber sono perplessi

Red Bull con F-duct ma Vettel e Webber sono perplessi

A Valencia la scuderia austriaca ha utilizzato il sistema per lo stallo dell’ala posteriore anche in qualifica e quindi anche in gara.

Il sistema è stato collaudato durante le prove libere ma il team non era molto convinto sul suo utilizzo per le prove ufficiali e la gara. Red Bull ha avuto alcune difficoltà nella messa a punto e solo durante le ultime libere la situazione è migliorata.

Newey ha modificato il condotto di attivazione che adesso soffia alla sinistra del pilota e viene attivato con il dorso della mano ma a Vettel e Webber non piace molto perché costringe a guidare con una mano.

Vettel ha rivelato ad Auto Motor und Sport di non essere molto contento di questo sistema ma il vantaggio in termini di tempo sul giro e velocità è evidente: “Non è facile da utilizzare ed ai piloti non piace, ma sappiamo tutti il vantaggio che offre. Se qualcuno vi offre mezzo secondo sei stupido a non accettare”.

Roberto Ferrari

Red Bull con F-duct ma Vettel e Webber sono perplessi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Tornano i sistemi F-duct in Formula 1?

In aggiunta al W-duct i team avebbero ideato altri sistemi anche per l'ala posteriore
Un nuovo caso di utilizzo di sistemi F-duct sarebbe già scoppiato in Formula 1. Il problema sembrava risolto alla fine