Polemica diffusori: nuova protesta della BMW

Polemica diffusori: nuova protesta della BMW

La BMW ha presentato una nuova protesta ufficiale contro Toyota, Williams e Brawn GP per i diffusori delle loro vetture. La squadra tedesca ha dichiarato che il reclamo e' solo una formalita' per chiedere alla FIA di tener conto anche del risultato del Gran Premio della Malesia quando la Corte d'appello Internazionale si riunira' il 14 aprile per decidere sulla questione.

BMW, assieme a Renault, Red Bull e Ferrari, aveva gia' presentato una protesta riguardo i diffusori in occasione del GP Australia. La protesta fu respinta dai commissari ma i teams si sono appellati alla decisione.

"La protesta e' puramente formale" ha dichiarato un portavoce della BMW. "E atta ad assicurarci che venga preso in considerazione anche il risultato della Malesia nella decisione dell'appello che sara' discusso il 14 aprile".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati