Nick Heidfeld: “Spero di conquistare la prima vittoria”

Nick Heidfeld: “Spero di conquistare la prima vittoria”

La speranza è l’ultima a morire…anche questo è il pensiero di Nick Heidfeld, sostituto di Robert Kubica a causa dello spaventoso incidente di rally del polacco, che afferma di non escludere la possibilità di poter vincere almeno una gara alla soglia della sua dodicesima stagione in F1, dopo aver rischiato di non prender parte a questo campionato nel ruolo attivo di pilota, per lui è l’occasione di una vita, dicono i più.

Il 33enne tedesco, non è propriamente un pivello e già ha guidato per blasonate scuderie quali la Williams e la BMW, accumulando in più di dieci anni di F1 circa 170 gare però purtroppo deve ancora coronare il sogno di qualsiasi pilota, ossia vincere la prima gara.

“Sarebbe bellissimo” – ha detto Hedifeld dalle pagine dell’Express di Colonia – “questo avverrà se la vettura sarà abbastanza competitiva. I test invernali hanno avuto un esito positivo, ma non sappiamo ancora se il lavoro sarà stato sufficiente. La lotta per il mondiale sicuramente sarà tra Red Bull, Ferrari, McLaren e Mercedes.

Ci troviamo davanti dei cambiamenti regolamentari importanti ma non credo che ci saranno le delle sorprese tra i team di metà classifica: le gare saranno più sorprendenti perché affronteremo più soste ma i nomi di vincitori saranno gli stessi di quelli dell’anno scorso, così come non cambieranno i nomi dei piloti di metà griglia”.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati