Newey al volante delle sue creature

Palcoscenico della performance del genio della Red Bull la sua Inghilterra

Newey al volante delle sue creature

E’ proprio vero quando si dice che Adrian Newey è rock. Il più invidiato e temuto dei progettisti ha certamente un asso nella manica che molti altri colleghi non hanno, una smisurata passione per i motori e una certa capacità di mettersi alla prova su quelle che per lui partono come semplici linee su un foglio bianco.

Ecco che allora, come di tanto in tanto accade, smessi i panni da impassibile tecnico e indossati quelli da pilota, è sceso in pista a Silverstone in compagnia dell’ex F1 David Coulthard per fare un confronto tra due dei suoi bolidi la RB6 del primo iride targato Sebastian Vettel e la Leyton House usata da Ivan Capelli nel 1990.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

23 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati