Mosley: “La Ferrari ha fatto pressioni per l’appello sui diffusori”

Mosley: “La Ferrari ha fatto pressioni per l’appello sui diffusori”

La Ferrari ha definito “una perdita di tempo” rispondere alle ultime dichiarazioni polemiche dell’ex presidente della FIA, Max Mosley. Mentre la casa di Maranello celebra il suo 800mo Gran Premio in Turchia questo weekend, Mosley ha dichiarato alla stampa inglese che Luca Cordero di Montezemolo l’anno scorso gli avrebbe chiesto di usare il suo potere per cambiare l’esito dell’appello sul doppio diffusore.

“Mi chiamava al telefono ogni giorno dicendo ‘Devi mettere ordine nella Corte d’Appello e assicurarti che vinceremo’, ha dichiarato Mosley parlando di Montezemolo al Daily Mail.

“Non ha detto esattamente questo ma il succo era quello. Gli ho detto: ‘Luca, mi dispiace, ma prima di tutto non terrebbero conto di alcun consiglio e in secondo luogo non lo faro” ha aggiunto Mosley.

“Non vogliamo fare alcun commento” ha dichiarato un portavoce della Ferrari. “E’ meglio guardare avanti e non perdere tempo parlando di cose vecchie e superate”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. vincenzo

    29 Maggio 2010 at 20:19

    vorrei ricordare al sig. mosley che vincere in formula 1 non è come vincere una partita di calcio dove compri l’arbitro nelle auto se non hai un mezzo competitivo e un pilota che lo sappia sfruttare nisba! poi il sig. che invece di infangare pensi che la federazione non è mai stata in grado di fare delle regole ferree da non dare facili interpetazioni agli ingegneri furbetti,di voler fsre della F1 un campionato monomarca lei egregio signore è un incompetente oltre che un incapace e inoltre andando più indietro nel tempo qualche suo predecessore con fare certosino è riuscito a distruggere un campionato che si chiamava ” Mondiale Marche ” molto più interessante della F1 .quindi invece di sputare fesserie sarebbe ora che alla guida della FIA ci sia gente veramente competente e questo non era certo lei.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati