Mika Hakkinen: “Ho sbagliato a giudicare con troppa fretta Max Verstappen”

Il due volte campione del mondo cambia giudizio sul giovane olandese

Mika Hakkinen: “Ho sbagliato a giudicare con troppa fretta Max Verstappen”

Quando la scorsa stagione fece il suo debutto ufficiale in F1 al volante della Toro Rosso, Mika Hakkinen dichiarò che Max Verstappen non era ancora pronto per affrontare una sfida simile vista la giovane età. A distanza di oltre un anno da quelle dichiarazioni, vedendo anche i risultati ottenuti in pista dall’olandesino, l’ex pilota finlandese ha fatto marcia indietro ammettendo i propri errori di valutazione nell’aver giudicato con troppa fretta l’attuale pilota della Red Bull.

Ammetto di aver sbagliato giudizio su Max Verstappen – ha dichiarato Hakkinen parlando nel corso di un evento svolto ad Assen – Ora i giovani sono pronti a gareggiare ad alti livelli nel mondo del motorsport. Bisogna lasciarli provare, sentendo anche le loro opinioni. L’escalation di Max è stata incredibile, ha mostrato di essere subito competitivo”.

Ai miei tempi – ha continuato l’ex pilota della McLaren – non era scontato che un giovane ragazzo poteva essere subito pronto per scendere in pista in categorie prestigiose come la F1. Ora tutto è cambiato. Oggi i team hanno acquisito maggior organizzazione gestionale rispetto al passato. Attualmente è leggermente più facile entrare a far parte di questo mondo. Tuttavia bisogna avere spirito di abnegazione e grande talento. Max Verstappen ha dimostrato di avere queste qualità”.

Piero Ladisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati