Massa: “Un’altra gara fantastica per me”

"Sono a disposizione della squadra per aiutare Alonso"

Massa: “Un’altra gara fantastica per me”

Un’ottima gara per Felipe Massa al GP Corea di Formula 1. Il brasiliano della Ferrari ha chiuso la gara al quarto posto e in gara è parso molto veloce. Nel finale si è avvicinato al suo compagno di squadra, Fernando Alonso, ma Massa ha evitato l’attacco in ottica campionato.

“Dopo Suzuka è stata un’altra gara fantastica per me” ha commentato Massa. “Sono riuscito ad avere un ottimo passo dall’inizio alla fine della corsa. Un po’ me l’aspettavo, perché venerdì avevo visto che sulla distanza la vettura si comportava molto bene. E’ vero che poi non si possono mai avere delle certezze su come potrebbero andare le cose in gara ma tutto è andato per il meglio. Sono riuscito a sfruttare sempre il 100% del potenziale della vettura e questo mi dà molta soddisfazione. E’ stato importante passare prima Kimi e poi Hamilton, perché da quel momento in avanti sono stato in grado di fare il mio ritmo. Alla fine mi sono avvicinato a Fernando ma non è mai stata in discussione l’idea di attaccarlo: so benissimo quanto sia importante ogni singolo punto nella lotta per il titolo. Tutta la squadra sta facendo il massimo per aiutare Fernando e io sono a disposizione, come la squadra lo è stata per me quando anch’io mi sono ritrovato nella sua stessa situazione. In questa seconda parte della stagione ho probabilmente capito qual è il modo migliore per guidare questa macchina con queste gomme: ora mi diverto ed è un piacere poter sfruttare tutto quello che si ha in mano quando si è nell’abitacolo. Forse c’entra anche la pressione sul futuro: ad un certo punto mi sono detto che non dovevo più pensarci troppo e, probabilmente, questo approccio mi ha aiutato. Ora mi sento più forte: quando ci si diverte a fare il proprio lavoro è il massimo. Da qui all’India c’è tanto lavoro da fare per migliorare la vettura, soprattutto in qualifica. Speriamo che gli aggiornamenti ci diano quel qualcosa in più che possa essere decisivo per la lotta per il titolo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

17 commenti
  1. vettelthebest moderato a dispetto del nick

    14 Ottobre 2012 at 13:07

    Bravo Felipe, se la Ferrari cresce sarai pericoloso.
    Ma sono contento della sua ripresa, è bravo.

    • Endrix

      14 Ottobre 2012 at 13:31

      se da qui alla fine del campionato andasse sempre così veloce allora la riconferma potrebbe anche starci!!!

      • vettelthebest moderato a dispetto del nick

        14 Ottobre 2012 at 17:07

        Giustissimo! 😀

  2. K20™

    14 Ottobre 2012 at 13:09

    Oggi ho rivisto il Felipe Massa dei tempi migliori, bravissimo e gara perfetta per lui.
    Quando la macchina è apposto, lui fa un’ottima prestazione.
    Secondo me si è guadagnato la riconferma.

  3. Cris

    14 Ottobre 2012 at 13:10

    Bravo Felipe! Speriamo che l’anno prossimo possa battagliare con Alonso, mi piacerebbe che tornasse a vincere come nel 2008, e credo che Vettel ha ragione sul fatto che Massa può essere più veloce di Alonso… Il problema è che Alonso ha voluto tutta la squadra su di sè e questo lo ha distrutto psicologicamente… E mi spiace che una squadra come la Ferrari si sia messa agli ordini di Fernando Alonso tralasciando un pilota nato e cresciuto in casa propria, un prodotto del vivaio Ferrari.

  4. ian

    14 Ottobre 2012 at 14:48

    E’ bello leggere in questo articolo i commenti intelligenti delle persone, non capita spesso. Soprattutto Cris ha espresso tutto quello che c’è da dire in poche parole

  5. MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

    14 Ottobre 2012 at 15:01

    sono stato tra i primi a dargli addosso dopo gare indegne..

    ora invece non posso non congratularmi con lui dopo quello che sta dimostrando in queste ultime gare..

    ci ha messo oltre mezza stagione ma sembra essere tornato in palla..

    rinnovo? non saprei.. secondo me dopo tanti anni uno dovrebbe cercare stimoli nuovi (vedi Hamilton); però che dire, se l’anno prossimo guiderà sempre come in queste ultime gare… perchè no.. rimango possibilista..

  6. kakashi

    14 Ottobre 2012 at 19:05

    Ciao a tutti!
    dopo un sacco di tempo a leggervi non ho potuto resistere alla tentazione di iscrivermi per commentare su questo sito!!!

    cmq Massa oggi senza ordini di scuderia secondo me riusciva a prendere Webber!

    • vettelthebest moderato a dispetto del nick

      14 Ottobre 2012 at 19:57

      Benvenuto in questa gabbia di matti. 😉

      • kakashi

        14 Ottobre 2012 at 22:09

        haha grazie vettelthebest!
        non so perchè ma non riesco a mettere i voti per i commenti tipo i pollici…
        mi sapete dire come si fa?

      • vettelthebest moderato a dispetto del nick

        14 Ottobre 2012 at 23:37

        @kakashi: Sotto il commento da votare c’è scritto Vota questo commento e alla scritta seguono due quadratini: uno verde per dare voto positivo ed uno rosso per voto negativo. Clicchi su uno dei due quadratini.

      • kakashi

        15 Ottobre 2012 at 14:39

        perfetto! Grazie Vettelthebest!
        grazie anche a te freddi!

    • freddi tifoso ferrari

      14 Ottobre 2012 at 20:20

      come me grande

  7. TifosoHam

    15 Ottobre 2012 at 00:06

    l’impressione è che la ferrari avesse abbandonato massa (e a quel punto massa si sia chiuso nel suo “down”)

    ora la ferrari torna ad assistere massa per dare la sveglia ad alonso e dimostrare anche ai media che l’auto va

    eccome se va!!!

    trovo scandaloso che massa non possa stare nemmeno vicino ad alonso…
    mamma mia, che brutte cose…

    ah, ai soliti che dicono che tutti fanno ordini di squadra:
    – a suzuka non hanno fatto rallentare button per far passare hamilton
    – qui in corea, negli ultimi giri quando vettel era preso male con le gomme, webber tirava come un pazzo (emassa non si ouò neanche avvicinare….)

    buonanotte!!!

  8. Driver

    15 Ottobre 2012 at 11:25

    Lo scorso anno Massa si era qualificato davanti ad Alonso sia in Giappone che in Corea: speriamo di trovarci davanti ad un pieno recupero e non a due exploit dovuti a piste dove Massa si trova particolarmente bene. La prossima gara sarà la prova del 9.

  9. giallo81

    15 Ottobre 2012 at 15:48

    Gli faccio i complimenti per la bella gara ma
    non condivido una cosa:

    Leggendo questo articolo mi viene da confrontarlo con le parole dette da Massa a fine gara: con un atteggiamento un pò frustrato ha messo in risalto il fatto di aver dovuto rallentare “abbastanza” dietro ad alonso.

    Secondo me un’uscita un pò infelice nei riguardi della squadra e poco professionale (soprattutto se si confronta con l’atteggiamento di Webber che ha fatto da scudiero a Vettel, evitato di mettersi nella sua scia, il tutto con gran classe e senza far pesare la cosa).

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati