Massa: “Rispetto la decisione dei giudici ma non era mia intenzione ostacolare Webber”

"Ora dobbiamo concentrarci sulla gara, sarà lunga e potrà accadere di tutto"

Massa: “Rispetto la decisione dei giudici ma non era mia intenzione ostacolare Webber”

Il pilota brasiliano della Ferrari si è classificato in sesta posizione nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna ma poi ha subito una penalità per aver ostacolato il pilota della Red Bull Mark Webber.

Felipe Massa: “Non posso dirmi soddisfatto di questo risultato perché mi aspettavo qualcosa in più dopo i tempi registrati al mattino. Purtroppo nel terzo settore un leggero sottosterzo mi ha fatto perdere rispetto agli avversari ma mi sento ugualmente molto fiducioso perché la nostra macchina sembra competitiva. Adesso dobbiamo concentrarci solo sulla gara di domani, perché sarà lunga e potrà accadere di tutto. Rispetto la decisione presa dai commissari in merito a quanto accaduto con Webber in Q2, non era mia intenzione ostacolarlo e in tutta onestà non ritengo di avere penalizzato la sua qualifica. Quando l’ho visto negli specchietti ho pensato a concludere la mia curva prima di lasciarlo passare, era inevitabile in un punto così stretto. In più in quel momento aveva gomme usate e non credo fosse nel suo giro buono. I tempi della Mercedes non mi hanno sorpreso, già nei test invernali qui erano andati molto bene e la loro macchina in qualifica è molto competitiva da inizio stagione. Questo risultato dimostra ancora una volta come i nostri avversari al sabato preferiscano avere un approccio più conservativo al mattino per scoprire tutto
il potenziale nel pomeriggio”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

3 commenti
  1. anonima tifosa vettel

    11 Maggio 2013 at 22:18

  2. xer

    12 Maggio 2013 at 09:36

    non per difendere, si è visto che Massa non voleva ostacolare, ma il regolamento è da rispettare, però TUTTO il regolamento, vero anonima?

    • anonima tifosa vettel

      12 Maggio 2013 at 11:49

      Il regolamento e’ rispettato a meta’ bisogna vedere chi c’e’ 😉 … Un esempio lampante l’ultimo GP Alonso viene spinto fuori anzi ha preso un bel rischio..Vettel a Monza gli lascia spazio, ma li Vettel e’ stato sanzionato …

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati