Mallya contro i doppi punti

Per il capo della Force India è una regola priva di logica

Mallya contro i doppi punti

Era da un po’ che non se ne sentiva parlare ma ora, forse complice l’assenza di argomenti durante la pausa estiva, torna a tenere il banco la questione dei doppi punti assegnati nell’ultimo appuntamento stagionale e così accanto alla recente voce critica di Toto Wolff si unisce quella altrettanto discorde del boss Force India Vijay Mallya.

“Al momento Mercedes e Red Bull hanno parecchio vantaggio rispetto alla concorrenza, tuttavia se si guarda alla classifica dalla terza alla sesta piazza quindi a noi, alla Williams, a Ferrari e McLaren, siamo tutti raggruppati – la sua considerazione riportata da Autosport – Dando quindi più importanza ad Abu Dhabi chiunque arriverà in posizione da podio o appena al di sotto in Brasile non potrà sentirsi tranquillo. A mio parere questa regola segue una logica incomprensibile”.

Chiara Rainis

Mallya contro i doppi punti
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. reaper

    15 agosto 2014 at 13:20

    ma non era in galera?

  2. grippato

    15 agosto 2014 at 22:07

    Buongiorno eh! Ma Wolff e Sir. Mallya dov’erano quando è stato scritto il regolamento?
    Tutti quelli che seguono la F1 dissero all’unanimità che era una caxxata stratosferica.

  3. Federico Barone

    16 agosto 2014 at 08:07

    Anch’io sono contrario, per lo stesso motivo. Ma nello stesso tempo – pensando che le decisioni vengono prese all’unanimità in F1 (correggetemi se sbaglio) – mi sembra inutile discuterne ora. Il danno ormai è fatto. Siate almeno coerenti…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati