Lotus, Quesnel in lizza per il ruolo di team principal

Il francese sarebbe il favorito insieme a Whitmarsh

Lotus, Quesnel in lizza per il ruolo di team principal

L’ex direttore competizioni di Citroen e Peugeot, Olivier Quesnel, sarebbe in lizza per il ruolo di team principal della Lotus in Formula 1. Dopo l’addio di Eric Boullier, passato alla McLaren, secondo il giornale L’Equipe, Quesnel sarebbe il favorito a sostituire il francese mentre il ruolo è stato assunto temporaneamente da Gerard Lopez di Genii, azionista di maggioranza del team.

Quesnel ha una lunga esperienza nel motorsport. Nei primi anni 80 creò la divisione Peugeot Talbot Sport insieme a Jean Todt. In seguito ha assunto vari ruolo nel motorsport, inclusa la direzione del settimanale Auto Hebdo.

Nel 2008 fu assunto da Citroen Racing per sostituire Guy Frequelin e ha subito vinto il WRC nel 2009 con il dominio di Sebastian Loeb che sarebbe durato fino al 2012.

Alla fine del 2008, Quesnel fu al vertice del programma 24 Ore di Le Mans di PSA Peugeot Citroen portando il team alla vittoria nel 2009. Lasciò Citroen Racing nel 2012.

Fu poi assunto come Direttore delle attività di JN Holding Group, a capo di differenti progetti legati a campionati endurance e motorsport.

L’altro candidato al ruolo di team principal Lotus è l’ex team boss della McLaren, Martin Whitmarsh. La Lotus ha annunciato che non è stata ancora presa una decisione su chi sarà al vertice del team ai prossimi test in Bahrain.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Iceman Red Bull

    9 Febbraio 2014 at 21:36

    Quesnel è quel furbastro che ha lasciato sfuggire Ogier dalla Citroen non trattandolo alla pari con Loeb nel 2011, alla pari… non chiese trattamente di favoritismi, guardatela oggi la Citroen… non è un buon biglietto da visita per farsi assumere in Lotus

    • fab666

      10 Febbraio 2014 at 10:29

      E Jean Todt era quel “furbastro” che non trattava alla pari i compagni di un certo Scumacher in Ferrari, giusto?

      • fab666

        10 Febbraio 2014 at 10:30

        Schumacher, scusate l’errore

    • Iceman Red Bull

      10 Febbraio 2014 at 13:09

      questo lo stai dicendo tu

      Loeb si sapeva che era nelle ultime stagioni, e Ogier era l’unico erede, lo sapevano tutti

      una delle poche stagioni combattute è stata rovinata da questo quì sopra in foto

      fu poi lui stesso ad ammettere favoritismo a Loeb

      guardala ora la Citroen, non va nemmeno a podio

  2. panis96

    10 Febbraio 2014 at 11:06

    Tra i due preferisco Martin, che ha pagato secondo me ingiustamente gli errori tecnici McLaren.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati