F1 | GP Australia 2013, il trionfo di Raikkonen con la Lotus: l’ultima vittoria di un non top team

Da quel 17 marzo 2013 i successivi GP sono stati vinti da Mercedes, Ferrari e Red Bull

Il finlandese tornerà sul gradino più alto del podio solamente cinque anni dopo l'affermazione dell'Albert Park
F1 | GP Australia 2013, il trionfo di Raikkonen con la Lotus: l’ultima vittoria di un non top team

Cosa ha di speciale il Gran Premio d’Australia disputato il 17 marzo 2013, del quale oggi ricorrono ben sette anni? Semplice, resta al momento l’ultima gara valida di un Mondiale di Formula Uno a non essere stata vinta da Mercedes, Ferrari e Red Bull. Infatti a salire sul gradino più alto del podio in quella corsa dell’Albert Park fu Kimi Raikkonen, che all’epoca era al volante della Lotus.

Il finlandese, alla sua seconda stagione dopo il ritorno nel Circus in seguito all’esperienza nei rally, aiutato in quella circostanza dalla E21 “figlia” di James Allison, monoposto che trattava con i guanti di velluto le gomme Pirelli, fu abile a risalire la classifica che lo vide scattare dalla settima posizione per poi chiudere quel GP in testa davanti alla Ferrari di Fernando Alonso e alla Red Bull di Sebastian Vettel partito dalla pole position.

Dopo quel trionfo Raikkonen torna nei radar della Ferrari che successivamente decise di ingaggiarlo per la stagione successiva, restando a Maranello per la sua seconda esperienza in rosso fino alla fine del 2018. Da quel 17 marzo 2013 per Iceman inizia però un lungo periodo di digiuno da vittorie che terminerà solamente cinque anni dopo, il 21 ottobre 2018, con l’affermazione nel Gran Premio degli USA corso ad Austin.

Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Gran Premi

F1 | GP di Russia: l’analisi delle qualifiche

Analizziamo i temi più importanti della qualifica in cui Lewis Hamilton ha conquistato la pole position davanti a Max Verstappen
Per la novantaseiesima volta in carriera, Lewis Hamilton partirà davanti a tutti in griglia di partenza dopo aver conquistato la