Lotus, Grosjean: “Sono certo che la E21 andrà bene in Corea”

Il ginevrino pronto al riscatto dopo i guai di Singapore

Lotus, Grosjean: “Sono certo che la E21 andrà bene in Corea”

Più in forma rispetto a qualche giorno fa quando era in preda al mal di schiena Kimi Räikkönen guarda all’appuntamento della Corea con fiducia.

“Punto a fare una buona qualifica, possibilmente nei dieci e in corsa a mantenermi in linea con il risultato di Singapore dove la macchina aveva risposto molto bene – il suo commento – La mia prima volta a Yeongam l’anno scorso è stata positiva e seppure il circuito non è stato facile da imparare, dopo appena qualche giro mi sentivo già a mio agio”.

Atteso ad una bella prestazione dopo le difficoltà tecniche incontrate a Marina Bay anche Romain Grosjean: “Come pista la trovo abbastanza interessante per il suo carattere misto, con il lungo rettilineo nel primo settore, curve a media e alta velocità in quello centrale e un tratto simil stradale in quello finale. Credo che le curve 11 e 12 siano le più insidiose, non semplici da approcciare nella maniera giusta. Sono comunque convinto che la E21 si adatterà bene. Nell’ultima corsa abbiamo dimostrato che il pacchetto è ancora valido, spero però non si ripetano gli stessi guasti. E’ stato frustrante partire da una fantastica terza posizione, aver il podio a portata e alla fine essere costretto al ritiro”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati