Jenson Button non vuole ancora parlare del suo futuro

Jenson Button non vuole ancora parlare del suo futuro

Jenson Button ha dichiarato che non è ancora pronto per parlare del suo futuro, pur divertendosi molto nel lavorare per la McLaren. “Non voglio pensare al futuro perché mi sto ancora godendo il presente. Mi piace davvero lavorare con la McLaren” ha detto Button durante un evento Vodafone in Ungheria.

Il britannico, che è arrivato nel team l’anno scorso, sembrerebbe intenzionato a rimanere, dato che la McLaren ha detto di non voler cambiare la formazione al momento.

Button, vincitore del campionato 2009, ha ammesso che potrebbe piacergli correre accanto ad Alonso, anche se ha detto che è improbabile che accada.

Alla domanda su cui sarebbe il suo compagno di squadra ideale, ha risposto: “Ayrton Senna. Pure Fernando Alonso – ma non penso che accadrà mai. Non ho mai parlato alla Ferrari di questo”.

Il pilota della McLaren ha osservato che gli piacerebbe correre anche in altre serie, dovesse ritirarsi dalla F1.

“Mi piacerebbe correre in qualche categoria dopo la F1 – magari in DTM? E farei da manager a qualche pilota, perché penso di avere molto da offrire”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti
  1. Marco

    30 Giugno 2011 at 18:23

    Il caro Jenson fà il prezioso…

  2. francesco (tifoso alonso)

    30 Giugno 2011 at 19:48

    meglio non pensare al futuro ma ai gp che verranno

  3. Daniel

    30 Giugno 2011 at 20:02

    Jenson ha voglia di Ferrari..

    • ANTO

      1 Luglio 2011 at 03:13

      janson ha solo voglia di piu soldi!!!e cmq la mclaren è il massimo della f1 perchè scendere di categoria andando in ferrari??!!! 🙂

      • francesco (tifoso alonso)

        1 Luglio 2011 at 10:59

        @ANTO
        da che mondo è mondo il team più prestigioso è e rimarrà per sempre la ferrari, possiamo paragonarla alla honda nella moto gp e al real madrid nel calcio

      • ANTO

        1 Luglio 2011 at 11:44

        ma quale piu prestigioso ahahahah che prima dell era schiumi era una vettura che navigava a metà classifica!e in quelle condizioni la ferrari cè stata per 25 anni.non credo che nella storia del real madrid cè stato un periodo lungo 25 senza vincere niente e essere a metà classifica

      • francesco (tifoso alonso)

        1 Luglio 2011 at 13:37

        @ANTO
        il real madrid vince una coppa campioni dopo 32 anni. dal 1966 la vinse nel 1998, però è comunque considerato il club più prestigioso dove tutti vogliono andarci, e così è anche la ferrari

      • Chris (tifoso J. Button e Ferrari)

        1 Luglio 2011 at 14:58

        Si scrive JEnson!!! E poi figurati… Più soldi… Come se non ne avesse abbastanza!

      • ANTO

        1 Luglio 2011 at 19:05

        chris
        non lo sai che chi ha soldi ne vuole sempre di piu?quindi che affermazioni fai.ormai i veri sportivi non esistono piu sono solo mercenari.basta guardare schiumi
        FRANCESCO
        anche se il real non ha vinto la coppa per 32 anni si consolava con qualche scudetto.la ferrari proprio zero.forza mclaren a vita

      • Chris (tifoso J. Button)

        2 Luglio 2011 at 12:02

        Schumi è tornato per divertirsi, figuriamoci per i soldi… Con tutti i soldi che ha, ci si compra a tutti.
        Premesso il fatto che io credo che l’uomo basi la vita sui soldi, non credo personalmente che Schumacher sia tornato per quelli. Ripeto, è tornato per divertirsi… E anche Jenson vuole divertirsi, ma con una macchina perlopiù vincente!

  4. Dieghito

    30 Giugno 2011 at 21:00

    A me nn dispiacerebbe,lo trovo regolare e preciso un ottima seconda guida.Poi sembrerebbe andare d’accordo con tutti.Si penso abbia voglia di Ferrari ma anche noi e la Ferrari abbiamo voglia di sostituire un Massa diventato troppo anonimo.

    • Chris (tifoso J. Button e Ferrari)

      1 Luglio 2011 at 15:00

      C’è un’unica pecca. Lui NON è una seconda guida, ricordati che (piaccia o meno) è un ex Campione del Mondo e non ha nessuna intenzione di fare il secondo a nessuno.

  5. Furio (tifoso moderato Red BUll)

    30 Giugno 2011 at 21:57

    A me quel ragazzo ispira fiducia. Mi piace.

  6. MC-Nicky69

    1 Luglio 2011 at 00:54

    Io non ce lo vedo in Ferrari, in Red Bull ancora ancora ma x me resterà li in Mclaren e terminerà a Woking la sua carriera!

    • Furio (tifoso moderato Red BUll)

      1 Luglio 2011 at 11:18

      In Ferrari invece io ce lo vedo anche se però ne convengo con te che sia difficile vederlo a Maranello, solo perché alla McLaren vorranno tenerselo…e fanno bene. In ogni caso, anche se sembra una frase fatta, molti piloti hanno il sogno di guidare la rossa.

      • Alef1fan

        2 Luglio 2011 at 18:30

        Beh ovvio che per la maggior parte dei piloti la Ferrari sia un sogno. Dopotutto è la scuderia che ha disputato più gp, che ha vinto di più , che ha più tifosi nel mondo e che ha ancora buone potenzialità di vittoria.

        E il calcio… preferiresti giocare nel Real Madrid o nel Manchester City? Ovvio che il Real è più famoso, più forte e super tifato…

  7. Chris (tifoso J. Button e Ferrari)

    1 Luglio 2011 at 15:06

    Essendo un tifoso della Ferrari (seppur moderato)e concordando sul fatto che sia la squadra statisticamente più gloriosa di sempre, non nascondo il fatto che sarei super-contento se Jenson approdasse a Maranello. La cosa che mi fa storcere il naso sarebbero le eventuali critiche che sarei costretto a sentire qualora le cose andassero male, soprattutto fra i non-appassionati che di F1 ne capiscono poco e nulla.
    D’altro canto, investire su Jenson sarebbe controproducente in termini di età: ha già 31 anni e credo che la Ferrari farebbe meglio ad investire su qualche giovane di belle speranze.

  8. MICHELE

    1 Luglio 2011 at 21:04

    Io penso che un pilota dovrebbe sapere sempre quando è il momento di riflettere.
    Se il tuo compagno di squadra ti sorpassa come un 3000 sorpassa una bianchina, evidentemente qualcosa su cui riflettere c’è.
    Se devi tamponare sempre spostandoti a destra e a sinistra quando arriva da dietro, c’è sempre da riflettere.
    O hai una macchina meno performante, ma è difficile che in Mc Laren succeda, oppure sei molto più lento.
    Allora, siccome sei lento, qualcuno comincia ad interessarsi a te.
    Un grande team, che ha grandi progetti!
    Vorrei tanto conoscerli questi progetti, ma purtroppo li scoprirò a cose fatte, e credo che non mi piaceranno affatto!!!

  9. Alef1fan

    2 Luglio 2011 at 18:26

    Io vorrei vedere in Ferrari due piloti forti… ma mi sa che sino a quando ci sarà Fernando prenderanno delle seconde guide. Alonso ha bisogno di sentirsi coccolato e fare il leader, avere un Button ad armi pari , un Hamilton , un Vettel , sarebbe un male per lui.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati