Horner: “Hamilton? Non ha nulla da perdere ad Abu Dhabi nel confronto con Rosberg”

Il team principal della Red Bull non esclude sorprese in vista della gara conclusiva della stagione negli Emirati

Horner: “Hamilton? Non ha nulla da perdere ad Abu Dhabi nel confronto con Rosberg”

Domenica, nella calda Abu Dhabi, andrà in scena l’atto conclusivo della stagione 2016 sulla pista di Yas Marina. Forte del vantaggio di 12 punti in classifica, Nico Rosberg è il chiaro favorito nella volata iridata che lo oppone al compagno/rivale Lewis Hamilton. Proprio quest’ultimo, secondo il team principal della Red Bull Chris Horner, non ha nulla da perdere in vista della sfida negli Emirati.

Ad Horner infatti il duello tra Rosberg e Hamilton ricorda l’epilogo del campionato 2010, svoltosi sempre ad Abu Dhabi, dove tra i due maggiori accreditati per la vittoria finale (Fernando Alonso e Mark Webber) la spuntò inaspettatamente il terzo incomodo (Sebastian Vettel), che si presentò al round conclusivo di quella stagione con un ritardo di 15 punti da Alonso e di 6 dall’allora compagno di squadra in Red Bull.

Penso che psicologicamente sia più facile per Hamilton – ha dichiarato Horner – Tutto quello che Lewis può fare è vincere la gara e poi sperare in risultati positivi. È uno scenario simile a quello che vivemmo noi con Vettel nel 2010, dove nell’ultima gara della stagione potevano vincere il titolo ben quattro piloti (Alonso, Webber, Vettel e Hamilton, ndr). In quel caso Sebastian pensò prima di tutto ad ottenere il massimo risultato possibile, venendo informato durante la gara delle posizioni occupate dai diretti rivali”.

Un fattore decisivo per l’assegnazione del titolo potrebbe essere l’affidabilità, come ha ribadito lo stesso team principal della scuderia anglo-austriaca: “Non bisogna dare nulla per scontato, nelle ultime gare della stagione i motori e i cambi sono quelli soggetti maggiormente a rotture perchè chilometrati”.

Piero Ladisa 

Horner: “Hamilton? Non ha nulla da perdere ad Abu Dhabi nel confronto con Rosberg”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. michele

    23 novembre 2016 at 22:20

    Sicuro tu, con quel cambio gomme senza senso, non lo,hai mica aiutato.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Red Bull, Albon confermato per il 2020

Il pilota thailandese farà coppia con Verstappen anche nella prossima stagione
La Red Bull, nella settimana che porta al Gran Premio del Brasile, ha ufficializzato la conferma di Alexander Albon per la