Hamilton: “Ho sbagliato io in qualifica”

L'inglese ha deciso di abortire il suo ultimo giro

Hamilton: “Ho sbagliato io in qualifica”

Lewis Hamilton ha dichiarato di aver preso autonomamente la decisione di abortire il suo ultimo giro lanciato nelle qualifiche del GP Gran Bretagna. L’inglese è scivolato in sesta posizione mentre il suo compagno di squadra, Nico Rosberg, andava a conquistare la pole su una pista che si stava asciugando negli ultimi istanti della Q3. A tempo scaduto Hamilton era primo ma ha scelto di rientrare ai box, il suo compagno e altri quattro piloti sono riusciti a migliorare il proprio tempo proprio nell’ultimo settore, scavalcando Hamilton. La Mercedes aveva chiesto a Hamilton di lasciare strada a Rosberg nell’ultimo run qualora l’inglese ritenesse di non poter migliorare ma Lewis ha dichiarato che la decisione di abortire il giro è stata sua.

“E’ stato un mio errore” ha dichiarato un Hamilton visibilmente deluso. “Non ricordo cosa è stato detto alla radio, ma non hanno detto nulla che abbia influenzato la mia decisione” ha aggiunto Hamilton. “Questa è la natura del meteo inglese. Abbiamo dei fans fantastici qui oggi e mi scuso per averli delusi oggi. Proverò a fare del mio meglio domani dalla mia posizione. Penso che domani la gara si correrà su pista asciutta, ma in ogni caso darò il massimo. Al momento non posso pensare alla vittoria, ma farò il possibile. Quando esci dalla vettura dopo una qualifica come questa è molto difficile essere contenti e sorridere ma analizzerò tutto e lavorerò al meglio stasera per essere certo di tornare competitivo domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. LUCA BORGNA

    5 Luglio 2014 at 16:34

    Avrei scommesso tutto su Ham….e’ da un po’ che faccio fatica a riconoscerlo..

    • F1-fan

      5 Luglio 2014 at 17:44

      Concordo con Luca, invece Rosberg mi ricorda il Button di un paio d`anni fa; preciso, calcolatore, con il guizzo pronto quando serve e tremendamente costante. La classifica parla da se`.

  2. hero

    5 Luglio 2014 at 19:30

    Con questi errori non fa altro che favorire Rosberg,il quale invece fino ad ora non ha sbagliato nulla!Comunque c’è chi se la passerà peggio domani,e non faccio nomi…

  3. Emanuele

    5 Luglio 2014 at 20:57

    Checce ne dica hamilton sta soffrendo rosberg molto più di quanto si aspettasse o vuole farci credere, sta commettendo errori di frustrazione, tutto è cominciato dalle qualifiche di monaco, hamilton ha completamente perso la testa e si sta facendo del male da solo, lo pensavo molto più maturo

  4. Stonami77

    5 Luglio 2014 at 22:19

    Premesso che anche Lauda ha detto “Nico Perfetto, Lewis Sbagliato” che lo Rosberg ha spinto Lewis ad andare più veloce nell’ultimo giro…secondo me Hamilton stà vivendo un piccolo incubo che rischia di diventare davvero grosso..Lewis il fenomeno contro l’eterno rivale Nico ..un pilota considerato un ottima seconda guida..una specie di Rubens e/o Massa..il profeta della velocità contro che doveva demolire il “recchia”..in realtà Nico lo stà facendo nero..e con la stessa macchina….sono sicuro che il tedesco è pienamente cosciente che ha l’occasione della vita, non solo vincere il titolo ma dimostrare che alla fine dopo anni ed anni di battaglie il pilota inglese dove partiva sempre come outsidefr può finalmente dimostrare che il mondo intero si sbagliava..Ham sarà certamente più talentuoso, più dotato naturalmente per la velocità ..un diamante grezzo..ma Nico su stà dimostrando una Roccia..veloce, preciso, costante, determinato..furbo e “cazzXto” (vedi Monte Carlo)

  5. biker

    6 Luglio 2014 at 06:31

    Lewis, stai toccando il fondo e ora di tirare fuori il talento che cè in tè. GO! GO!| ABASSA LA VISIERA E NEL DUBBIO ACCELLERA.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Pagellonze del GP Gran Bretagna

Commenti semiseri alla gara di Silverstone
VOTO 5.5 AL TENTATIVO DI IMITAZIONE MAL RIUSCITO DI GUTIERREZ Voleva restituire il favore proprio a lui, al maestro Pastor,