Gran Premio d’Italia, Paul di Resta soddisfatto a metà

"Dobbiamo migliorare in vista di Singapore", ha dichiarato il driver Force INdia che ha chiuso 8°

Gran Premio d’Italia, Paul di Resta soddisfatto a metà

L’ottavo posto conquistato al termine del Gran Premio d’Italia da Paul di Resta, soddisfa il pilota Force India, ma non fino in fondo.

“All’inizio del fine settimana probabilmente avrei firmato per l’ottavo posto, ma se si considera il ritmo dimostrato nelle qualifiche, abbiamo certamente nutrito grandi speranze in vista della gara
– dichiara di Resta -. Ho faticato all’inizio con il peso del combustibil. Un po’ per il carico, un po’ per il passo gara che non era buono con le gomme medie… La performance era migliorata dopo il pit-stop, quando ho utilizzato la mescola dura e il nostro passo era molto più veloce verso la fine della gara, ma non c’era modo di riuscire a mantenere la Mercedes dietro e con la loro strategia a due soste avevano un po’ più di velocità rispetto a noi”.

“Dobbiamo aumentare il nostro vantaggio sulla Williams con qualche punto in più, ma ovviamente la Sauber sembra forte e ha superato un sacco di gente. Prendiamo i lati positivi de fine settimana, dobbiamo analizzare i dati e cercare di migliorare il nostro passo di gara in tempo per Singapore”, ha concluso.

Il suo compagno di team Nico Hulkenberg, invece, è costretto al ritiro per problemi tecnici.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati