GP India 2013, Qualifiche: Vettel imprendibile, titolo sempre più vicino

Il tedesco precede le due Mercedes seguite Webber e Massa, ottavo Alonso

GP India 2013, Qualifiche: Vettel imprendibile, titolo sempre più vicino

Pole numero quarantatré per Sebastian Vettel che partirà dalla prima casella della griglia di partenza del Gran Premio d’India 2013. Il tedesco ha fatto segnare un tempo strepitoso di 1:24.119. In seconda posizione a ben 7 decimi di distacco troviamo Rosberg seguito da Hamilton e Webber. Alonso partirà dall’ottava posizione dopo aver scelto di girare in Q3 con gomme medie. Quinta posizione per Massa.

Iniziata la Q1, Gutierrez è stato il primo pilota a scendere in pista seguito da Rosberg, entrambi con gomme medie. Gli altri poi sono poi scesi in pista prima con gomme medie per poi passare alle Soft nei minuti finali.
Il miglior tempo della prima manche è stato di Button con 16 piloti racchiusi in 6 decimi. Vengono eliminati: Grosjean, Maldonado, Bianchi, , Van der Garde, Pic e Chilton.

In Q2, Raikkonen e Alonso sono stati i primi a lasciare la corsia dei box con gomme soft usate in Q1. Il primo giro cronometrato è stato del finlandese, 1:26.279, subito superato da Alonso che ha girato in 1:25.546. Scendono ancora i tempi, prima con Rosberg che si è portato al comando poi con Webber e infine con Vettel che ha confezionato un giro in 1:24.568, scendendo sotto il muro dell’1:25. Nel finale Alonso con gomme soft nuove è riuscito a portarsi alle spalle di Vettel. Vengono eliminati: Ricciardo, Di Resta, Sutil, Vergne, Bottas e Gutierrez.

Il semaforo verde da inzio alla Q3, la lotta per la Pole Position. Webber e Alonso subito in pista con gomme medie. Il tempo del ferrarista è stato di 1:25.826. E’ andato poi sul tracciato Vettel con un treno di gomme soft nuove e ha fermato il cronometro a 1:24.119, un giro perfetto. Alcuni piloti, fra i quali Alonso e Webber, hanno preferito partire con gomme medie per scelta strategica.

Tempi delle Qualifiche del Gran Premio d’India 2013

Pos. Naz. Pilota Team Q1 Q2 Q3
1. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:25.943 1:24.568 1:24.119
2. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:25.833 1:25.304 1:24.871
3. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:25.802 1:25.259 1:24.941
4. AUS M.Webber Red Bull Renault 1:25.665 1:25.097 1:25.047
5. BRA F.Massa Ferrari Ferrari 1:25.793 1:25.389 1:25.201
6. FIN K.Raikkonen Lotus Renault 1:25.819 1:25.191 1:25.248
7. GER N.Hulkenberg Sauber Ferrari 1:25.883 1:25.339 1:25.334
8. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:25.934 1:24.885 1:25.826
9. MEX S.Perez McLaren Mercedes 1:26.107 1:25.365 1:26.153
10. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:25.574 1:25.458 1:26.487
11. AUS D.Ricciardo Toro Rosso Ferrari 1:25.673 1:25.519 14
12. GBR P.di Resta Force India Mercedes 1:25.908 1:25.711 15
13. GER A.Sutil Force India Mercedes 1:26.164 1:25.740 16
14. FRA J.Vergne Toro Rosso Ferrari 1:26.155 1:25.798 14
15. FIN V.Bottas Williams Renault 1:26.178 1:26.134 15
16. MEX E. Gutierrez Sauber Ferrari 1:26.057 1:26.336 11
17. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:26.577 7
18. VEN P.Maldonado Williams Renault 1:26.842 9
19. FRA J. Bianchi Marussia Cosworth 1:26.970 8
20. NET G.Garde Caterham Renault 1:27.105 6
21. FRA C.Pic Caterham Renault 1:27.487 7
22. GBR M.Chilton Marussia Cosworth 1:28.138 8

Gianluca Latina

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

29 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati