Formula 1 | Williams, Stroll: “Ho provato come ci si sente a toccare il fondo”

Il 19enne canadese ripercorre alcune tappe del suo 2017: "È stata abbastanza dura non portare a termine le prime tre gare"

Formula 1 | Williams, Stroll: “Ho provato come ci si sente a toccare il fondo”

Un’annata complessa, che ha messo a dura prova la forza mentale di Lance Stroll. La prima stagione in Formula 1 del canadese della Williams è stato un turbinio di gioie, su tutte il podio di Baku, e dolori: “Ho provato come ci si sente a toccare il fondo, ma è già successo in altre categorie e mi sono rialzato: ho avuto la persistenza e la volontà di migliorare ogni giorno – ha dichiarato Stroll. “La Formula 1 è la categoria più esigente, quindi devi fare il massimo possibile, c’è poco margine di errore”.

I tre ritiri rimediati nelle prime tre gare sono state un boccone amaro da digerire: Dopo il Bahrain è stata abbastanza dura – ha ammesso l’ex campione europeo di Formula 3. “Non ho terminato le prime tre gare, indipendentemente dal fatto che fosse colpa mia, di un guasto meccanico o di una qualsiasi altra cosa. Ho vissuto dei momenti difficili anche nei test invernali, però me l’aspettavo”.

Nonostante tutto, il bilancio resta positivo: Sapevo che avrei affrontato delle avversità in alcune fasi del mio primo anno; mi hanno colpito molto presto. Ho cercato di tenere la testa bassa, facendo in modo che tutto ciò non mi toccasse. È stata una grande sfida quella che ho accettato: mi sono divertito viaggiando per il mondo e gareggiando al massimo livello”.

Federico Martino

Formula 1 | Williams, Stroll: “Ho provato come ci si sente a toccare il fondo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. ooJEANoo

    6 dicembre 2017 at 07:47

    Ma…… Personalmente non mi dici nulla come pilota, ma é la prima stagione spero tu possa migliorare e tanto nel 2018, altrimenti sarà l’ultima…..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati