Formula 1 | Toro Rosso conferma Hartley per il Gran Premio degli Stati Uniti

Il neozelandese sostituirà Pierre Gasly ad Austin

Formula 1 | Toro Rosso conferma Hartley per il Gran Premio degli Stati Uniti

Il neozelandese Brendon Hartley correrà, per la Scuderia Toro Rosso, il prossimo round del Mondiale di Formula 1, il Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin, mentre Pierre Gasly prenderà parte all’ultima gara del campionato Super Formula a Suzuka, in Giappone.

L’ultimo test di Brendon con la squadra risale al 2009. Otto anni dopo, parteciperà così al suo primo Gran Premio di Formula 1, sul Circuito delle Americhe, accanto a Daniil Kvyat. Dopo il test con la Scuderia Toro Rosso, Brendon ha acquisito esperienza in diverse categorie, tra cui la Formula Renault 3.5 Series, la GP2 Series e in altre serie alla guida di vetture sport. Negli ultimi tre anni ha corso con successo con Posche, nella categoria LMP1 del FIA World Endurance Championship. Nel 2015 si è laureato Campione del Mondo nel WEC, insieme ai suoi compagni di squadra Mark Webber e Timo Bernhard. A giugno di quest’anno ha vinto la prestigiosa 24 Ore di Le Mans e al momento è in testa al Mondiale Endurance 2017, a tre gare dalla fine: la prossima tappa sarà la 6 Ore del Fuji, in Giappone. Subito dopo, andrà in Texas per il suo primo weekend di F1… una meritata ricompensa giunta dopo otto anni: insomma, mai dire mai!

Le dichiarazioni a caldo di Brendon Hartley: “Che sensazione incredibile! Questa opportunità è stata una vera sorpresa, ma finora io non avevo mai rinunciato alla mia ambizione di raggiungere la F1, un sogno sin da quando ero bambino. Dal periodo in cui ero il pilota di riserva di Red Bull e Toro Rosso sono maturato e ho imparato moltissimo: sono stati anni difficili che mi hanno però reso più forte e più determinato. Voglio dire un grandissimo grazie a Red Bull per aver reso tutto questo realtà e a Porsche per avermi permesso di prendere questo impegno contemporaneamente al World Endurance Championship. Il COTA è un tracciato che mi piace molto e dove ho corso proprio di recente. Non voglio caricare il mio debutto in F1 di attese eccessive, ma mi sento davvero pronto per affrontarlo.”

Ecco le parole di Franz Tost: “La Scuderia Toro Rosso è lieta di annunciare che Brendon Hartley – che ha già fatto parte della famiglia Red Bull per molto tempo e in differenti categorie, oltre che essere stato test driver e riserva per la Red Bull Racing e la stessa Toro Rosso – tornerà a correre per noi ad Austin. Brendon torna nel team da vincitore della 24 Ore di Le Mans ed è attualmente in testa alla classifica LMP1 del Fia World Endurance Championship, categoria in cui ha già trionfato nel 2015. Siamo davvero felici di riaverlo con noi. Con tutta l’esperienza accumulata in questi anni, siamo convinti che farà un ottimo lavoro”.

Formula 1 | Toro Rosso conferma Hartley per il Gran Premio degli Stati Uniti
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati