Formula 1 | Regolamento 2021, tetto spese e spettacolo i punti fermi di Liberty Media

Svelate alcune caratteristiche delle monoposto del futuro

Brawn: "Idealmente avremmo voluto inserire il tetto spese un anno prima, precisamente nel 2020, ma purtroppo non ha funzionato"
Formula 1 | Regolamento 2021, tetto spese e spettacolo i punti fermi di Liberty Media

Procede spedito il lavoro degli addetti sul regolamento che entrerà in vigore a partire dalla stagione 2021. Secondo quanto dichiarato da Auto Motor Und Sport nel corso della giornata di ieri, le squadre avrebbero trovato dei punti fermi per quello che riguarda il futuro della Formula 1, non solo in termini tecnici, ma anche come divisione degli introiti e tetto spese per livellare le prestazioni delle varie vetture.

In una riunione che si terrà a Ginevra questa settimana, infatti, FIA e Liberty Media confermeranno il tetto spese a 175 milioni di dollari, varando di fatto una politica fortemente voluta dai gestori statunitensi. Tutto questo, ovviamente, entrerà in vigore a partire dal 2021, ragion per cui i top team avranno la possibilità di sviluppare con una maggiore forza entro quella data (Liberty si aspetta un livellamento entro il 2023/2024.ndr).

Per quanto riguarda la parte tecnica, invece, l’obiettivo sarà quello di proseguire sulla strada avviata durante l’ultima stagione, promuovendo la guida in scia e i duelli ruota a ruota tra i piloti. Il tutto, ovviamente, condito da un regolamento che favorisca il ritorno del centro gruppo verso il vertice della classifica.

Auto Motor Und Sport, proprio in tal senso, rivela che le nuove vetture saranno dotate di un’ala anteriore più semplice, di un’ala posteriore a doppio livello e di piccoli parafanghi sopra le ruote anteriori. Da notare che sarà inoltre presente un fondo dotato di tunnel, i quali produrrebbero il tanto chiacchierato effetto suolo.

Idealmente avremmo voluto inserire il tetto spese un anno prima, precisamente nel 2020, ma purtroppo non ha funzionato”, ha affermato Ross Brawn. “Non possiamo aspettarci un ordine completamente diverso nel 2020, visto che i top team avranno la possibilità di sviluppare con maggiori possibilità prima di quella data. Entro un paio di stagioni, però, i livelli in gioco dovrebbero livellarsi”.

Sulla possibilità di avere vetture tutte uguali ha aggiunto: “Ho guardato tutte le attuali vetture in colori neutri e ne ho indovinate solo tre”.

Formula 1 | Regolamento 2021, tetto spese e spettacolo i punti fermi di Liberty Media
4.3 (85.33%) 15 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati