Formula 1 | Ocon non sottovaluta la Racing Point: “Saranno dei contendenti molto forti”

"Sono sempre rimasto molto colpito dalla loro professionalità e dalla loro motivazione", ha aggiunto il francese

Formula 1 | Ocon non sottovaluta la Racing Point: “Saranno dei contendenti molto forti”

Intervistato da Autosport sulle possibilità del team Racing Point, Esteban Ocon ha lodato le capacità tecniche presenti all’interno della nuova squadra di Lawrence Stroll, precisando come il loro obiettivo per il 2019 sarà colmare il gap con Mercedes, Red Bull e Ferrari.

Con l’arrivo della famiglia Stroll, infatti, il francese ritiene che la squadra avrà tutti gli ingredienti per cominciare la propria scalata verso la vetta, senza contare che con i nuovi capitali sarà possibile sfruttare finalmente appieno il potenziale tecnico e umano presente in fabbrica.

Ecco le parole di Esteban Ocon: “Hanno un vuoto abbastanza importante da colmare, ma sono certo che faranno un bel passo in avanti. Le risorse sono sempre state un problema lì dentro, ma l’anno prossimo ritengo che la situazione subirà qualche cambiamento. Saranno dei contendenti molto forti”.

Sulle capacità presenti all’interno della squadra ha aggiunto: “Sono sempre rimasto molto colpito dalla loro professionalità e dalla loro motivazione. Hanno fame di risultati e probabilmente è proprio questo a fare la differenza. Un esempio? Dopo il GP in Messico siamo tornati alle due di notte e l’indomani mattina, alle otto, eravamo tutti in fabbrica. Abbiamo dedicato la giornata alla simulazione. Tutti eravamo distrutti, ma abbiamo scelto di dedicare il nostro tempo alla squadra”.

Formula 1 | Ocon non sottovaluta la Racing Point: “Saranno dei contendenti molto forti”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati