Formula 1 | McLaren, Brown sulla stagione di Vandoorne: “Campionato difficile per via dei tanti problemi tecnici”

"Confidiamo in un 2018 diverso per entrambi i nostri piloti" ha aggiunto

Formula 1 | McLaren, Brown sulla stagione di Vandoorne: “Campionato difficile per via dei tanti problemi tecnici”

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Auto Motor Und Sport, Zack Brown è tornato sulla stagione di Stoffel Vandoorne, rivelando come le difficoltà di inizio anno sia state provocate dai pochi chilometri effettuati durante i test invernali. Il belga, più di Fernando Alonso, ha sofferto la poca esperienza con le nuove Formula Uno, faticando a trovare il giusto ritmo nei primi Gran Premi della stagione. Con i passi in avanti fatti da Honda prima dell’estate, soprattutto sul fronte affidabilità, invece, l’ex Campione della GP2 è risucito a trovare il giusto feeling con la MCL32, migliorando gradualmente le proprie performance in pista. L’obiettivo per il 2018 sarà proseguire su questa strada, cercando di giocarsi stabilmente il podio.

Ecco le parole di Zack Brown: “Fernando è certamente il pilota più completo del Circus, ma anche Stoffel è dotato di un gran talento. Purtroppo quest’anno ha sofferto la poca affidabilità della McLaren, accumulando pochi chilometri nel corso dei test e restando molte volte a spasso per la pista. Non è riuscito a trovare il giusto feeling con la monoposto e questo l’ha pagato con dei pessimi risultati nella prima parte dell’anno. Successivamente siamo riusciti a migliorare su questo frangente, permettendo sia a lui che a Fernando di avere delle gare leggermente più “pulite”. Questo ha certamente aiutato Stoffel, permettendogli di fare sperienza a bordo della MCL32. Confidiamo in un 2018 diverso per entrambi i nostri piloti”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati