Formula 1 | GP Belgio, Spa pronta a rinegoziare l’accordo con Liberty Media?

L'ingresso di Zandvoort in calendario avrebbe attivato una clausola sull'attuale contratto

Gli organizzatori pronti a rinegoziare l'attuale accordo da 20 milioni di euro a stagione
Formula 1 | GP Belgio, Spa pronta a rinegoziare l’accordo con Liberty Media?

Gli organizzatori del Gran Premio del Belgio sarebbero pronti a rinegoziare il contratto con Liberty Media per quello che riguarda la possibile conferma di Spa-Francorchamps all’interno del campionato. Secondo quanto riportato dal ministro Pierre-Yves Jeholet, infatti, l’ingresso di Zandvoort in calendario avrebbe cambiato le carte in tavola, spingendo gli organizzatori a rivalutare un accordo che fino alla scorsa stagione soddisfava tutte le parti in causa.

A causa di una clausola presente sull’attuale contratto, Spa sarebbe nella piena facoltà di rivalutare l’attuale accordo (20 milioni all’anno.ndr), trovando una via di mezzo per le ovvie perdite che verranno registrare già a partire dal prossimo anno. Già nei giorni scorsi sarebbe partita una lettera alla volta di Chase Carey, con l’obiettivo di aprire una possibile contrattazione nel più breve tempo possibile, così da ridurre al minimo le perdite economiche.

“Se non rinegoziamo l’accordo adesso, le perdite saliranno a dismisura”, ha affermato una fonte vicina agli organizzatori al quotidiano Echo. “Dobbiamo riapre le discussioni sulle condizioni finanziarie. E’ qualcosa di necessario”.

Formula 1 | GP Belgio, Spa pronta a rinegoziare l’accordo con Liberty Media?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati