Formula 1 | Force India in difficoltà: Liberty Media pronta a dei prestiti pur di salvare il team dal fallimento?

Le dimissioni di Vijay Mallya come direttore del team sarebbero state chieste proprio da Chase Carey come garanzia

Formula 1 | Force India in difficoltà: Liberty Media pronta a dei prestiti pur di salvare il team dal fallimento?

Secondo quanto riportato da AMuS, Force India starebbe lottando per la propria sopravvivenza in questo mondiale 2018 di Formula Uno. Nonostante i numerosi premi conquistati nel corso delle scorse stagioni, Vijay Mallya avrebbe lasciato la direzione gestionale di un team in netta difficoltà economica, soprattutto per quello che riguarda i pagamenti.

La testata tedesca, infatti, afferma che per sopperire a questa situazione, Liberty starebbe avanzando dei prestiti al team indiano al solo scopo di evitare un possibile fallimento prima della chiusura di questo campionato. Una situazione difficile che va vanti ormai da qualche anno e a cui Vijay Mallya non è riuscito a porre rimedio.

Le dimissioni del Manager indiano da direttore del team andrebbero viste proprio come una “moneta” di scambio richiesta da Chase Carey affinché la guida della squadra passasse in mani ben più salde e sicure. Force India, ricordiamo, è in trattativa con cinque compratori per la cessione del team, con Rich Energy che può già vantare un accordo di massima col management dello squadrone indiano. BWT e Mercedes sarebbero le altre figure interessate alla squadra.

Formula 1 | Force India in difficoltà: Liberty Media pronta a dei prestiti pur di salvare il team dal fallimento?
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati